Alla Fiera di San Michele il pane artigianale incontra le eccellenze alimentari della montagna presso lo stand Cna in Piazza Gramsci

Con la Fiera di San Michele a Castelnovo ne' Monti dal 28 al 30 settembre, torna la Strada dei pani e dei prodotti dell’Appennino Reggiano promossa da CNA Reggio Emilia, che anche quest’anno per la sua trentesima edizione ripropone la formula di successo dello scorso anno con vendita e possibilità di consumo nell’area ristoro di prodotti da forno e non solo, come salumi tipici, formaggi, birra artigianale, fino all’erbazzone montanaro col riso.

I panificatori dell’Appennino reggiano, il gruppo di fornai artigiani storici della montagna reggiana associati a CNA Alimentare, da ben 29 anni sfornano pane e gnocco, pizza e torte caserecce, in versione “appennino style”, con un occhio alla solidarietà: come tutti gli anni infatti l’intero ricavato verrà devoluto alle associazioni Fa.Ce e “Il Cuore della montagna”.

“Un motivo in più per fare tappa allo stand del grande forno CNA - spiega Roberto Pighini, presidente CNA Area Montagna – sedersi e prendersi una pausa con le nostre eccellenze alimentari. L’obiettivo dei nostri produttori è avvicinarsi al consumatore e aiutarlo a fare scelte consapevoli dal punto di vista nutrizionale e salutistico senza rinunciare al gusto”.

“Tra i prodotti di punta non può mancare il pane artigianale del nostro Appennino -  continua Marco Simonazzi, presidente CNA Alimentare - come Associazione stiamo spingendo a livello sia regionale che nazionale affinché la normativa di settore ci supporti nel diffondere la conoscenza del pane artigianale fresco e delle sue peculiarità, con iniziative ed attività promozionali che si affianchino ad esperienze come questa di Castelnovo ne' Monti, in modo che il consumatore sappia distinguere il pane fresco da quello precotto o industriale”.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48