Home Cultura “Le Foglie dell’Albero. Itinerari tra religioni e spiritualità a Reggio Emilia”, nuovo...

“Le Foglie dell’Albero. Itinerari tra religioni e spiritualità a Reggio Emilia”, nuovo libro di Matteo Manfredini di prossima presentazione

1
0
Dal 23 novembre è possibile acquistare in edicola, allegato alla Gazzetta di Reggio, il nuovo libro di Matteo Manfredini Le Foglie dell'Albero. Itinerari tra religioni e spiritualità a Reggio Emilia.
Il volume ripercorre la storia delle comunità e dei luoghi di culto legati alle religioni emerse a Reggio Emilia e provincia negli ultimi 40 anni, un fenomeno accelerato dalle recenti immigrazioni.
Le religioni trattate sono sette: Cristianesimo ortodosso, Protestantesimo, Ebraismo, Islam, Buddismo, Sikhismo e Induismo.
L’ultimo capitolo è dedicato ad una conversazione tra Manfredini e il vescovo mons. Massimo Camisasca sul dialogo tra fedi diverse.
Questo lavoro si indirizza ai non esperti del settore, ai cittadini curiosi, a chi vuole meglio conoscere la fede dei propri vicini di casa e dei colleghi di lavoro o a chi ha semplicemente voglia di approfondire un tema di grande attualità.
“Il tentativo è quello di entrare nel contenuto della fede:” - dichiara Manfredini - “non è importante sapere che i musulmani pregano cinque volte al giorno, ma il perché si comportano in tale maniera, cosa ciò implica nella loro esistenza quotidiana e che tipo di sensazioni percepiscono mentre pregano. Non può esistere rispetto reciproco senza capire questi aspetti fondamentali.
Le religioni che sono emerse negli ultimi anni a Reggio e provincia vengono raccontate tramite le parole dei fedeli che ho incontrato e attraverso ciò che ho visto nelle numerose visite ai centri di culto più importanti. Un viaggio simile a quello degli esploratori ottocenteschi, in bilico tra il giornalismo e l’antropologia culturale, sospinto dalla curiosità verso il genere umano, con l’ambizione di coglierne gli aspetti più spirituali e, naturalmente, di raccontarli”.
L’opera è completata da un ampio reportage fotografico.
Il libro verrà proposto anche in varie presentazioni in Appennino: la prima sarà sabato 30 novembre in biblioteca a Carpineti alle ore 16, la seconda si terrà martedì 3 dicembre alle ore 20:30 presso la biblioteca di Castelnovo ne’ Monti.
Articolo precedenteSalone dell’orientamento scolastico per consigliare gli studenti delle medie e rispettivi genitori
Articolo successivoIl Merulo di Castelnovo ricorda il maestro Gentilucci a trent’anni dalla sua scomparsa: “Ebbe un ruolo fondamentale”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.