Home Sport La E80 Bema Lg Competition tenta il riscatto nella sfida di domenica...

La E80 Bema Lg Competition tenta il riscatto nella sfida di domenica 8 dicembre contro Bologna Basket 2016

1
0

Dopo la dura sconfitta patita domenica scorsa a Scandiano, la E80 Bema Lg Competition torna subito in campo per voltare pagina e cercherà il riscatto nel match dell’8 dicembre contro Bologna Basket 2016.
I montanari sfideranno i felsinei nell'undicesimo turno del campionato di Serie C Gold al Pala Giovanelli in cui, sino ad ora, i ragazzi di coach Diacci hanno raccolto cinque vittorie in altrettante partite giocate. La formazione castelnovese è stata protagonista di un discreto campionato, in cui è mancata solo un poco di continuità: i Cinghiali hanno infatti alternato buone prestazioni ad altre da dimenticare, ma gli atleti stanno lavorando duro in palestra e ci si augura che a breve si possa vedere una maggiore costanza nei risultati.
L’avversaria di giornata si è rinnovata molto negli scorsi mesi, ma Bologna Basket 2016 è riuscita comunque ad assemblare una squadra parecchio competitiva che tenterà sino all'ultima giornata di ottenere la promozione in Serie B. Un importante blocco formato da ben tre giocatori è arrivato quest’estate dalla Virtus Imola: si tratta della dinamica ala Aglio, del tiratore Nucci e del fisico Zhytaryuk. Sotto canestro domina la scena l’esperto Luca Fontecchio, fratello di Simone (ora giocatore della Pallacanestro Reggiana, ndr), che sta viaggiando ad oltre 15 punti di media a partita e vanta nel proprio curriculum importanti esperienze in categorie superiori. Numerose insidie arriveranno anche dall'esterno ex-fortitudino Fin, dal lungo Folli (che ha giocato in A2 con Imola) e dal giovanissimo Graziani. A guidare questo talentuoso gruppo è nuovamente presente in panchina lo stimato Matteo Lolli, che ha alle spalle importante esperienze in A2 femminile e tante stagioni di successo in diversi settori giovanili della regione.
L’incontro avrà inizio alle ore 17:00 nel palazzetto sito nel capoluogo montano in Via Matilde di Canossa 3.

Articolo precedenteA Toano chiude il servizio di cassa Credem, disservizi per i cittadini. Aggiornamento
Articolo successivoIbis eremita. Foto di Umberto Gianferrari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.