Una grande E80 Bema porta a casa una meritata vittoria: superata Bologna Basket 87-80

Nicola Parma Benfenati, il migliore in campo nella vittoria contro Bologna Basket

Splendida e convincente vittoria della E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti che nell'undicesimo turno di Serie C Gold supera Bologna Basket 2016 con il punteggio finale di 87-80. I castelnovesi mantengono imbattuto il Pala Giovanelli e sono stati capaci di fornire una grande prestazione dopo la brutta sconfitta rimediata sette giorni fa a Scandiano.
Partenza subito ad alta intensità, con Aglio e Parma Benfenati che segnano con continuità per le rispettive squadre. La gara scorre in grande equilibrio, ma il primo parziale è firmato dalla Lg che si porta sul +6 grazie ai canestri di Provvidenza. Nucci ne fa quattro in fila e un positivo Fontecchio riporta a -1 i suoi, anche se i Cinghiali sono bravi a respingere il ritorno degli ospiti. Il quarto si chiude con la tripla di un ottimo Provvidenza (9 punti nei primi 10 minuti) che vale il 24-20.
L’inizio del secondo periodo è tutto di Dal Pos che realizza 5 punti consecutivi permettendo a Castelnovo di scappare sul +9. Non tarda però ad arrivare la reazione di Bologna, con il lungo Zhytaryuk che riporta i suoi a -4. La Lg è brava però a gestire il vantaggio con buone difese e attacchi efficaci, ma a 3’30 dal termine il canestro di Fontecchio permette ai felsinei di rientrare a soli 2 punti di ritardo. Dopo poche azioni, Arriva però il parziale di 8-0 firmato Longoni e Magnani che vale il +10 E80 Bema. Negli ultimi secondi, al canestro di Aglio risponde Provvidenza che realizza dalla media distanza il 47-39 di metà gara.
La Lg Competition riparte forte anche nel terzo quarto e con un mini-break da 4-0 si spinge sul +13. Dopo i 2 liberi Fontecchio, nuovo parziale dei padroni di casa che grazie al canestro di Magnani si ritrovano a +18. I Cinghiali sono davvero belli da vedere e il gioco è di qualità in entrambi i lati del campo, mentre Bologna Basket è confusa e fatica a contenere la formazione montanara. Nella seconda parte del periodo, la Lg mantiene il vantaggio sugli ospiti che tornano a segnare a 2 minuti dal termine e, grazie ad un 8-0 di parziale, si riportano a 10 lunghezze di ritardo. La preziosa tripla di Dal Pos interrompe l’emorragia di Castelnovo che si trova così avanti di 13 quando manca ancora un quarto al termine dell’incontro.
Dopo il canestro di Parma Benfenati, autore di un’altra fantastica partita, le due squadre sbagliano diversi tiri e si torna a segnare solo dopo qualche minuto: i ragazzi di Folli tentano la rimonta, ma i padroni di casa sono bravi a mantenere il vantaggio superiore alla doppia cifra. A metà periodo la Lg è avanti di 15 e cerca di giocare con il cronometro: manca però ancora tanto alla fine del match e Bologna Basket approfitta del pessimo momento offensivo dei montanari per recuperare. L’attacco della E80 Bema si ferma per ben 3 minuti e con un altro parziale, gli ospiti sono di nuovo a -8 a 2 minuti dal termine. Magnani dalla lunetta realizza un preziosissimo 2/2, ma Fontecchio ne segna 4 in fila e i bolognesi sono ancora a -6 con quasi 40 secondi da giocare. Castelnovo rimane però lucida e il 2/2 di Provvidenza e di Longoni suggellano una preziosa quanto meritata vittoria degli appenninici.
Gran bella prestazione di tutto il collettivo Lg, che porta a casa un successo importante sia a livello mentale che per la classifica. Coach Davide Diacci non può che essere soddisfatto della prestazione dei suoi, efficaci in entrambi i lati del campo e che hanno raggiunto il risultato grazie all'apporto di tutti gli atleti in rotazione. Ben cinque giocatori vanno in doppia cifra alla voce punti segnati, ma l’mvp è il solito Parma Benfenati, sempre presente nei momenti migliori della E80 Bema e vero riferimento per il team montanaro.
Nonostante la grande qualità del roster, Bologna Basket paga diversi passaggi a vuoto durante i 40 minuti, con tanti errori in fase di costruzione e dopo aver concesso troppo agli avversari in difesa. I felsinei subiscono il break Lg nel terzo periodo e il tentativo di rimonta nell'ultimo quarto è davvero troppo tardivo.
Entrambe le squadre torneranno in campo sabato 14 dicembre: Bologna Basket cercherà il riscatto nella difficile sfida casalinga contro Olimpia Castello, mentre i Cinghiali cercheranno la prima vittoria esterna stagionale in casa di Lugo.

E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti – Bologna Basket 2016 87-80

Parziali: 24-20; 47-39; 69-56.

E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti: Sabah, Mabilli ne, Dal Pos 16, Magnani 15, Longoni 15, Levinskis 2, Mallon 2, Ferri ne, Provvidenza 16, Prošek 2, Barigazzi ne, Parma Benfenati 19. Allenatore: Diacci.

Bologna Basket 2016: Pasquali ne, Resca 4, Mazzocchi ne, Zhytaryuk 12, Fontecchio 19, Elio ne, Guerri 2, Fin 13, Zanetti, Nucci 8, Aglio 16, Graziani 6. Allenatore: Lolli.

Arbitri: Ferrara – Alessi.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48