La E80 Bema esce sconfitta dal confronto con Lugo: è di 78-66 il punteggio finale a favore dei romagnoli

Il neo-laureato Cristiano Magnani, tra i migliori della Lg Competition nella sconfitta di Lugo

La E80 Bema Lg Competition esce sconfitta nel dodicesimo turno di Serie C Gold disputato sabato 14 dicembre in casa della Lugo Basket. Il finale al “Pala Banco di Romagna” è di 78-66 per i padroni di casa, che hanno condotto il match per quasi tutti i quaranta minuti e portato a casa una preziosa quanto meritata vittoria.
L’inizio gara è molto equilibrato e il punteggio si mantiene in parità sino a metà quarto, quando Lugo firma un parziale da 7-0 per raggiungere il +5. Castelnovo subisce il colpo e fatica a trovare la via del canestro, permettendo ai romagnoli un ulteriore break da 7-2 con protagonista Alessandrini e con cui si conclude il primo periodo.
Ad inizio secondo quarto Lugo raggiunge la doppia cifra di vantaggio, ma la reazione della E80 Bema non tarda ad arrivare e grazie ad un 8-0 si riporta ad un solo possesso di ritardo (25-22). Ci pensa però Silimbani a prendere per mano i propri compagni di squadra e in poche azioni Lugo raggiunge il +13 di metà periodo. L’inerzia della partita sembra spostarsi verso i padroni di casa, che però segnano un solo punto negli ultimi sei minuti di gioco permettendo a Castelnovo di rientrare in partita e chiudere la prima metà di gara a -6 (37-31).
Nel terzo periodo sfida a distanza tra Masrè e Longoni, gli unici capaci di trovare il fondo della retina per le rispettive squadre. Lugo cerca di piazzare la zampata decisiva, ma Castelnovo è brava a rispondere colpo su colpo e rimanere in partita. Nel finale di frazione si blocca però l’attacco della Lg e i romagnoli ne approfittano realizzando un parziale da 10-3 e portandosi sul +12 quando mancano ancora dieci minuti da giocare.
I biancoverdi sembrano essere in pieno controllo dell’incontro, ma coach Diacci schiera ad inizio quarto periodo la “vecchia guardia” della Lg e il match si riapre: grazie ai canestri di un ottimo Magnani (che ha conseguito la Laurea triennale in settimana, ndr) e di capitan Mallon, Castelnovo realizza un super parziale da 11-0 riportandosi ad un solo punto di svantaggio. Lugo è frastornata e a metà quarto il risultato è di nuovo in perfetta parità a quota 60. Ma i Cinghiali non riescono a ripetere nella seconda parte della frazione quanto di buono fatto nella prima e grazie ai punti di Silimbai e Masrè, Lugo scappa di nuovo ed è già tornata sul +12 quando manca un solo minuto alla fine dell’incontro. Alla sirena il risultato è di 78-66 per i padroni di casa, che raccolgono la seconda vittoria consecutiva e riescono così allontanare i bassifondi della classifica.
Prestazione da rivedere quella della E80 Bema, che continua a mostrare una certa fragilità quando gioca in trasferta (6 sconfitte e nessuna vittoria al di fuori del Pala Giovanelli), compiendo un passo indietro rispetto all'ottima prova di domenica 8 contro Bologna Basket. I ragazzi allenati da Davide Diacci alternano infatti momenti positivi a gravi disattenzioni e questo impedisce al gruppo di mantenere una certa costanza nel proprio rendimento in campo.
Successo importantissimo per Basket Lugo, che dopo un difficile inizio di stagione sta iniziando a rialzare la testa e tentando di avvicinare la zona centrale della classifica. Alessandrini, Silimbani, Masrè e Ravaioli sono stati i quattro trascinatori dei padroni di casa e le ottime percentuali dall'arco hanno regalato ai romagnoli due punti preziosissimi.
Nel prossimo week end si gioca l’ultimo turno del 2019, nonché l’ultima giornata del girone di andata: domenica 22 la LG Competition affronterà in casa il Basket Ferrara, mentre Lugo sarà impegnata sabato nella difficile trasferta in casa dell’Olimpia Castello.

Basket Lugo - E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti 78-66

Parziali: 22-14; 37-31; 57-45.

Basket Lugo: Carella 4, Alessandrini 16, Presentazi 1, Cappelli ne, Baroncini ne, Silimbani 15, Masrè 19, Cervellera, Santini 3, Salsini 4, Arosti, Ravaioli 16. Allenatore: Casadei.

E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti: Sabah 8, Mabilli ne, Dal Pos, Magnani 18, Longoni 16, Levinskis 3, Mallon 8, Ferri ne, Provvidenza 5, Prošek 2, Barigazzi ne, Parma Benfenati 6. Allenatore: Diacci.

Arbitri: Saletti - Bettini.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48