Rureality: il progetto Erasmus+ sul tema dell’imprenditoria sociale in ambito rurale, organizzato dall’Ostello dei Balocchi

Progetto Erasmus +

Dal 17 al 27 aprile, l’Ostello dei Balocchi di Casalino di Ligonchio, gestito da Legambiente Ligonchio aps in collaborazione con l’associazione di promozione sociale Joint di Milano, ospiterà un nuovo progetto finanziato dal programma europeo Erasmus+.
Questa volta si tratta di “RuReality”, uno scambio giovanile finalizzato a sviluppare una profonda riflessione tra i giovani partecipanti sul tema dell’imprenditoria sociale in ambito rurale. “RuReality” coinvolgerà ragazzi provenienti da Bulgaria, Spagna, Italia, Croazia e Finlandia con lo scopo di raccogliere idee e buone pratiche per creare imprese sociali e sostenibili, guidate da giovani, in aree rurali a rischio di spopolamento.
“Diverse aree rurali in tutta Europa - dichiara Stefano Regio, Presidente della Legambiente Ligonchio aps - sono state colpite negli ultimi anni dal fenomeno dello spopolamento, con il trasferimento di buona parte della popolazione verso le grandi città. Ciò ha portato gradualmente alla riduzione di possibilità di lavoro per i giovani, all'innalzamento dell’età media e a una decrescita dei servizi ”.
Vista l’importanza e la rilevanza territoriale della tematica affrontata la Legambiente Ligonchio aps, vuole riservare i posti previsti per i sette partecipanti italiani esclusivamente a giovani di età compresa tra i 21 e i 30 anni che vivono in appennino o all'interno della Riserva Mab Appennino.
Ovviamente trattandosi di un progetto interamente finanziato dalla Comunità Europea la partecipazione è completamente gratuita e i partecipanti non dovranno sostenere nessuna spesa relativa al vitto e all'alloggio.
”Con questo progetto, che coinvolgerà 42 giovani provenienti da aree rurali e periferie di 5 Paesi europei - conclude il Presidente - intendiamo apportare il nostro piccolo contributo per provare ad imporre un’inversione di tendenza. I partecipanti, infatti, avranno la possibilità di approfondire le conoscenze utili per creare e gestire imprese sociali sostenibili, visitare alcune tra le più innovative realtà sul territorio come la cooperativa di comunità dei Briganti di Cerreto e la Valle dei Cavalieri di Succiso, imparare ad analizzare il contesto riconoscendone i punti di forza e di debolezza.

Potranno quindi trarre ispirazione dalle realtà emiliane, ma anche dal confronto con giovani provenienti da altri paesi, e sviluppare nuove idee da implementare nei propri territori ” .
Per i giovani interessati all'iniziativa è possibile ricevere ulteriori informazioni o candidarsi per la partecipazione scrivendo a info@ostellodeibalocchi.it oppure contattando Airin Toscani al 328 6942710

Referente Stampa Stefano Regio 347 4878744

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48