Coronavirus: la Chiesa italiana promuove un momento di preghiera per tutto il Paese

In questo momento di emergenza sanitaria, la Chiesa italiana invita ogni famiglia, ogni fedele, ogni comunità religiosa a recitare il Santo Rosario simbolicamente uniti alla stessa ora: alle 21 di giovedì 19 marzo, festa di San Giuseppe, Custode della Santa Famiglia.

Accogliendo le indicazioni della Conferenza Episcopale Italiana, il vescovo di Reggio Emilia-Guastalla Massimo Camisasca invita tutte la Diocesi ad aderire all'iniziativa. Il vescovo Massimo pregherà personalmente il Santo Rosario nella Basilica della Beata Vergine della Ghiara, da cui partirà la trasmissione in diretta streaming, che si potrà seguire via web sul canale YouTube “La Libertà Tv” e in tv su Teletricolore (canale 10).

Tutte le Diocesi sono inoltre state invitate dal Vicario generale, monsignor Alberto Nicelli, a suonare a festa le campane di tutte le chiese parrocchiali alle ore 21 in punto. Alle finestre delle case si propone di esporre un piccolo drappo bianco o una candela accesa.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48