La Superluna del 7 aprile 2020 sarà la più grande dell’anno.

Gabriele Fontana, componente del Gruppo Astrofili dell’Appennino Reggiano (GADAR) di Cervarezza, rispondendo ad alcune domande, accompagna i lettori di Redacon alla scoperta di un curioso fenomeno  celeste.

Gabriele cos’è  una Superluna?

E’ la luna che potremo ammirare nella notte tra il 7 e l'8 aprile. E’ la terza dell'anno e sarà la più grande del 2020. Il satellite terrestre infatti, raggiungerà quel giorno la fase di Luna Piena.

Ma come mai si vedrà di grandi dimensioni?

E’ necessario innanzitutto chiarire che non è che aumentano le dimensioni reali della Luna ma ci sembrerà più grossa perché si troverà nel punto più vicino al nostro pianeta. Sarà infatti in prossimità del proprio perigeo.

E ciò quando accadrà di preciso?

La luna si troverà alla minima distanza dalla Terra alle ore 20:10 del 7 aprile. Saranno 356908 i km che separeranno il nostro pianeta dalla Luna.

Questo è un evento eccezionale?

Non direi proprio se si considera che la distanza media è di poco più di 384.000 km. Inoltre questa situazione si verifica almeno una volta ogni anno… Spesso le persone si soffermano a guardare la Luna se sollecitati da notizie dei media. Quotidianamente non si ha il tempo di osservarla e ciò amplifica la sensazione di spettacolarità percepita quando la si guarda perché spinti a farlo dalle notizie della stampa che classificano l’evento come cosa straordinaria. Se poi aggiungiamo il fatto che se si guarda quando è appena sorta sembra ancora più grossa, perché paragonabile ad elementi del paesaggio, il gioco è fatto. Suggerisco dunque ai lettori una doppia visione: una quando la Luna è ancora bassa e una quando sarà alta nel cielo... Si noterà che in questo secondo caso le dimensioni non sembreranno molto più ampie di quelle apprezzabili tutti i giorni. Tra una Luna al Perigeo e una all'Apogeo c'è circa un 12% di differenza quindi pochissimo e molto difficile da valutare ad occhio nudo.

Quindi vuoi dirci che sarà solo una illusione ottica?

La luna sarà un po’ più vicina, più luminosa e un po’ più grande del solito. Questa “sovrapposizione” tra Luna piena e passaggio al perigeo viene ormai popolarmente indicata come “Superluna”.

Ci saranno altre manifestazioni analoghe a questa?

La prossima “Superluna” sarà il 26 maggio 2021.

Questa definizione ha specifici riscontri scientifici?

Il termine in sé non ha alcuna valenza scientifica. In astronomia si preferisce parlare di Luna Piena al Perigeo, ma senza dubbio l’appellativo di “Superluna” ha un fascino tutto suo. Certo che mai come in questo periodo c’è anche bisogno di qualcosa che affascini e che consenta un minimo di distrazione …Ciascuno dal proprio balcone potrà comunque godere di un bello spettacolo.

Per chi vuole approfondire alle h 19:00 può seguirci  in una diretta facebook a questo indirizzo:

https://www.facebook.com/groups/95526133971

https://m.facebook.com/redaconeradionova/?locale2=it_IT

Per quest’anno sono previsti altri eventi eccezionali, degni di considerazione?

No, per il 2020 non ci sono in programma fenomeni eccezionali. Ma ricordiamoci che il cielo ci riserva sempre spettacoli di rilievo. A fine maggio – inizio giugno saranno molto belli al telescopio Giove e Saturno, che resteranno a farci compagnia sino a Settembre.

Sia all’Osservatorio che con uscite esterne noi, Astrofili di Gadar, accompagneremo il pubblico attraverso i sentieri del cielo dove si potranno cogliere emozioni speciali.

(Per info e prenotazioni: www.gadarastrofili.it, info@gadarastrofili.it)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Uno spettacolo!!
    Pietro

    Rispondi
  2. Io guardo sempre la luna.. Ma ieri sera ho notato che era molto più vicina e chiara.. Era veramente bellissima….

    Federica Benvenuti

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48