In ricordo del toanese Guido Marazzi: i suoi colleghi gli rivolgono un ultimo saluto a distanza

Riceviamo e pubblichiamo

-

Un pensiero in ricordo di Guido Prospero Marazzi di Toano, ex dipendente dell'Ufficio Anagrafe del Comune. In questo momento in cui non è concesso salutare nemmeno i propri morti, i colleghi di Guido gli rivolgono pubblicamente un ultimo abbraccio.

"Alle persone come te, basta un pensiero, ma sincero, vero, da parte di quei pochi che ti hanno conosciuto come realmente eri e che ti hanno voluto bene.
Schivo, riservato, ma sempre tanto disponibile.
La vita non ti ha sempre sorriso ma, non ti sei mai abbattuto e forse proprio ora che avevi trovato un po' di serenità,
te ne sei andato in questo momento particolare, che non ci permetterà neppure di venirti a dare un ultimo saluto.
Noi, Guido, ti ricorderemo sempre dietro quel bancone pieno di scartoffie con Alberto, che ti sarà già venuto incontro e
immaginiamo per te un paradiso vero e la serenità che spesso ti è mancata quaggiù.
Il tuo ricordo non ci abbandonerà mai. Riposa in pace".

I tuoi "vecchi" colleghi.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Era un uomo mite, disponibile, di poche parole con un animo riservato e come faceva nella vita se n’è andato senza disturbare. Un grazie glielo dobbiamo in molti.

    Antonio D. Manini

    Rispondi
  2. Ciao Guido, R.i.p. – sentite condoglianze alla famiglia.

    Gabriella Guidetti

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48