Donazione del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano alle associazioni di volontariato del territorio

Il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano ha devoluto 10.700 euro alle pubbliche assistenze dei comuni del territorio, destinando il fondo ordinario per i contributi alle manifestazioni culturali e sociali alle associazioni di volontariato che in queste settimane svolgono un prezioso lavoro di servizio e vicinanza alle persone.

Il Parco Nazionale vuole così ringraziare le organizzazioni locali e tutti i volontari che in questo momento, più di ogni altro, sostengono e tengono unita la comunità dell’Appennino.

Sono ad oggi 13 le organizzazioni destinatarie del contributo, tre delle quali in provincia di Reggio Emilia:

  • Croce Verde Alto Appennino Busana
  • Croce Verde Castelnovo ne' Monti e Vetto d'Enza
  • Croce Verde Villa Minozzo
Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Come dice un vecchio detto: “a caval donato non si guarda in bocca”, solo che pensando al considerevole bilancio preventivo del Parco che è stato approvato per 10 milioni di euro, mi sarei aspettato una cifra più consistente, perché se come è stato scritto, i 10.700€ saranno suddivisi tra 13 organizzazioni, alla fine il contributo per singolo ente si riduce a poco più di 800€. Forse si poteva fare uno sforzo maggiore, considerando l’attuale situazione legata al Covid-19.

    Enrico 1960

    Rispondi
  2. È assolutamente vero che si tratta di una somma poco più che simbolica. È tutto quanto è stato possibile al momento secondo le competenze legali dell’ente e le rigide regole nazionali e previsioni del bilancio deliberato nel novembre scorso . Sappiamo comunque che soprattutto in alcune situazioni è servita. Oggi,formulando pubblici auguri di Buona Pasqua ci siamo impegnati a fare di più.Lo faremo con la variazione di bilancio che sarà fatta nei tempi possibili per legge ( nn basta deliberarla;deve approvata dal ministero dell Ambiente).
    Il parco Naz APPENNINO . Uff stampa

    Parco Naz ufficio stampa

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48