Canossa, assalto al bancomat con esplosione. Indagine dei carabinieri

Poco prima della mezzanotte di ieri, venerdì 3 luglio, i carabinieri della stazione di San Polo d’Enza e Castelnovo ne' Monti sono intervenuti a Canossa, in via Val d’Enza Nord, in seguito all'esplosione della postazione Atm della Emilbanca.

Giunti sul posto i carabinieri hanno avuto modo di accertare l'esplosione del bancomat, grazie alla quale ladri ignoti sono riusciti ad asportare il denaro. Nonostante le numerose segnalazioni giunte al 112, i malviventi sono riusciti a fuggire prima dell'arrivo dei carabinieri.

In corso di quantificazione gli ingenti danni alla banca conseguenti alla deflagrazione. Sulla vicenda, la Procura reggiana che ha aperto un inchiesta.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy





Powered by WordPress | Officina48