Atti vandalici a Villa Minozzo, il sindaco Sassi: “la cultura dei muscoli non può essere tollerata”

Atti vandalici a Villa Minozzo: fatti a pezzi i cartelli recanti il simbolo della Pro Loco e della Croce Verde. Sulla pagina Facebook del sindaco Elio Ivo Sassi la denuncia: "Qualcuno oggi ha mostrato la propria cultura dei “MUSCOLI", una qualità che non piace e che non può essere tollerata. Il rispetto della cosa pubblica DI TUTTI e un elemento essenziale della nostra vita quotidiana".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48