“La tavola dei saperi e dei sapori”: tre aziende, unite dalla volontà di perseguire un obiettivo comune per offrire un prodotto d’eccellenza

Un'azione da compiere in modo sinergico - ovvero la promozione dei prodotti da loro creati - accomuna tre realtà dell'Appennino che hanno deciso di aggregarsi per portare avanti un'azione unitaria, con l'idea di costituirsi in cooperativa dal 2021.

“Un creatore d’opere d’arte di cioccolato: provocano dipendenza per l’occhio e per il palato.
Un abile “mastro Geppetto”: come nella favola, da una semplice tavola di legno realizza oggetti unici e da collezione.
Un’amante del gusto, della natura e dei suoi frutti: rispolvera le tradizioni della nonna con un tocco di modernità”. Così si presentano in modo unitario la Gelateria-Cioccolateria la Floridìta, Artelegno62 e Azienda Agricola La Beppina: tre realtà d'Appennino che hanno deciso di unirsi per proporre un'idea di prodotto innovativa.
La loro collaborazione si è concretizzata già dal Natale del 2019 in seguito alla conoscenza reciproca avvenuta nel corso del tempo in quanto partecipanti al paniere di espositori che vanno ad animare con i loro prodotti gli eventi organizzati in provincia ma non solo da Emanuela Zannoni 'Tipico del Parco' promuovendo prodotti tipici ed artigianali del territorio.

La Floridita di Matteo Bertacchi nasce il 1998 a Puianello, per poi trasferirsi alla Vecchia nel 2010. E' gelateria e pasticceria artigianale dal 1998 e cioccolateria dal 2004. Nel corso del tempo hanno fatto diverse evoluzioni di pari passo con lo studio di nuove materie prime e che si raffinavano le conoscenze venivano cambiati alcuni vecchi metodi di lavorazione così come alcuni ingredienti per arrivare ai prodotti odierni che rappresentano la sintesi della cura che mettono nelle loro produzioni. Dal 2019 fanno parte dell'Associazione di “Vezzano e dintorni” che ha l'obiettivo di diffondere i prodotti tipici diffondendo la conoscenza delle tipicità reggiane oltre provincia e forse all'estero.

 

Fabrizio Spaggiari di Vezzano sul Crostolo, classe 1962, racconta cos'è la sua Artelegno62. Dal 2006 ha deciso di rilevare e proseguire l'attività di famiglia che così giunge alla quinta generazione. Fin da bambino ha dunque vissuto tra la polvere e il profumo del legno e con esso ha sviluppato prima la passione poi la sua professione che oggi lo vede impegnato nel piccolo artigianato, arredamento su misura, e restauro. A queste che sono le attività tipiche del mestiere ha affiancato “il legno in tavola” ovvero la lavorazione rigorosamente a mano di ulivo e altri legni nobili per ottenere oggettistica tipica da utilizzare mentre si consumano i pasti.

Debora Baccini è nata e cresciuta in provincia di Mantova da genitori di Ospitaletto e Ligonchio dove, durante l'infanzia, ha passato spesso i fine settimana e l'estate. Sentendo l'Appennino come casa propria ha scelto di venirci a vivere, metter su famiglia e aprire dal 2017, nonostante le difficoltà che si incontrano, la sua azienda agricola a conduzione famigliare: La Beppina. Confetture, nettare, miele, salse salate, castagne e derivati sono i prodotti che propone all'utenza sapori antichi seguendo antiche ricette alcune volte rivisitate con tocchi innovativi. L'attività si sta pian piano evolvendo per adeguarsi alle richieste del mercato e per diventare sempre più efficiente.

La collaborazione le tre realtà parte da un'idea nata il natale 2019. La caratteristica che le accomuna è la seguente: avere prodotti di alta qualità, esporli alla clientela in modo adeguato curando molto gli aspetti estetici. Ritengono infatti che per distinguersi dagli altri competitors sia necessario catturare il pubblico con un forte impatto visivo: l'occhio vuole la sua parte e oltre.
Hanno già sperimentato con successo l'abbinamento dei loro prodotti abbinati e da qui la partenza per condividere obiettivi comuni di promozione pensando di organizzarsi dal 2021 sotto forma di cooperativa mantenendo comunque ciascuno anche la propria individualità e autonomia.
In questo momento dove sono limitati gli spostamenti e praticamente azzerati i mercati, si stanno muovendo sui social: hanno aperto una pagina facebook, instagram e a breve avranno un canale youtube dove proporranno al pubblico video sulle loro attività. Grazie all'e-commerce vogliono infatti raggiungere la clientela esponendo le loro idee regalo di alta qualità.
Sono certi e speranzosi verso il futuro nel quale vedrà il decollo del loro progetto forti del fatto che tutti e tre i soggetti coinvolti credono senza dubbi nelle loro singole aziende ma anche in ugual misura nella potenzialità della sinergia che hanno creato.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48