Sit-in di protesta contro la chiusure degli impianti sciistici a Ventasso Laghi

Oggi, sabato alle 11.30, presso la stazione di Ventasso Laghi il gruppo di Fratelli d'Italia si recherà alle piste per manifestare a sostegno delle attività chiuse a sole 12 ore dalla riapertura. Ad annunciarlo Alberto Bizzocchi, coordinatore provinciale del partito: "Noi stiamo con gli operatori della montagna, senza se e senza ma".

"Il turismo invernale è per i territori della montagna una risorsa imprescindibile, soprattutto per quanto riguarda l'occupazione - continua Bizzocchi.- Il ministro Speranza ha chiuso gli impianti comunicando con pochissime ore di preavviso, una decisione che mette in ginocchio un intero comparto già sofferente per lo spopolamento e la residenzialità decrescente, dopo che gli operatori avevano già investito per adeguare gli impianti, venduto gli skipass online, assunto personale per riuscire a salvare quest'ultimo mese della stagione invernale".

Fratelli d'Italia ritiene la situazione inaccettabile, "manifesteremo solidarietà e vicinanza agli imprenditori dell'Appennino reggiano poiché hanno il diritto di continuare a vivere e lavorare dove sono nati e cresciuti" - conclude il consigliere.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48