Home Cronaca Il comitato Esodati a Cagnola per offrire il pasto alla casa della...

Il comitato Esodati a Cagnola per offrire il pasto alla casa della carità

4
0

Alla casa di carità di Cagnola, nel comune di Castelnovo ne' Monti, il comitato Esodati di Reggio Emilia ha donato dispositivi di protezione individuale, detersivi, mascherine, gel igienizzante e generi di prima necessità.

Per il comitato, quella di Cagnola non è la prima donazione a una struttura della montagna. Dopo San Giovanni di Querciola, Fontanaluccia e altri, oggi Esodati è a Castelnovo ne' Monti per offrire il pranzo ai degenti e al personale della struttura.

Il comitato ringrazia la trattoria da Volfango, la pasticceria Boni e la latteria di Migliara per la qualità dei prodotti alimentari donati alla casa di carità per il pranzo. Il comitato non dimentica poi di citare il Conad "Le Querce", la farmacia Fiorentini e il presidente Stefano Landi, per la squisita sensibilità dimostrata. "Presto svilupperemo altre iniziative per sostenere le realtà della comunità montana - concludono -. Grazie a tutti i cittadini che ci hanno sostenuto concretamente".

Articolo precedentePro Loco Villa Minozzo, estrazione biglietti vincenti della “Lotteria 2021”
Articolo successivoVezzano, nel 2021 investimenti da un milione di euro per la riqualificazione del capoluogo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.