Casina ha un rinnovato polmone verde al Peep. L’assessore Manfreda: “Zona strategica perché…” – Le immagini

Il quartiere Peep nel centro di Casina, vicino alla palestra e alla sede delle scuole medie, ha un nuovo cuore pulsante e verde, in un luogo , storicamente molto utilizzato da famiglie, bambini per giochi e ragazzi per il ritrovo.

E’ stato inaugurato sabato scorso, infatti, il rinnovato parco urbano. Sono stati installati nuovi giochi ed è stato realizzato uno spazio multifunzionale per eventi.

«Triplice è stato l’obiettivo dell’amministrazione – spiega l’assessore ai lavori pubblici Tommaso Manfreda, presente all’inaugurazione col sindaco Stefano Costi –. Da un lato era necessario mettere in sicurezza l’area esistente, procedendo di conseguenza alla riqualificazione di tutto lo spazio a beneficio dei bambini. Per questo la vegetazione, oltre al suo ruolo benefico per le aree urbane, assolve a funzioni di messa in sicurezza, ricreando al tempo stesso spazi variegati e piacevoli che rivitalizzano l’area. Dall’altro si è valorizzato questo polmone verde all’ingresso del capoluogo. Un progetto che è un punto di partenza in un’area strategica. Infatti, nel nuovo arredo urbano che stiamo disegnando per Casina, a breve vorremmo svolgere nuovi interventi. Con un contributo regionale di 150.000 euro è stata finanziata la progettazione (cui seguiranno le risorse per le opere) per la riqualificazione dell’area cortiliva, il parco e la struttura delle scuole medie – dove abbiamo già avviato l’ampliamento della palestra -, oltre che al parcheggio della zona Peep».

«Nel rinnovato Parco del Peep  – continua l’assessore – abbiamo creato una cornice vegetale lungo tutto il perimetro, costituita da specie arbustive a bassa manutenzione, ideali per creare un perimetro di separazione dalla strada in tutte le stagioni, senza però chiudere la visuale sulle attività circostanti. Un sistema pedonale ora conduce alla piazzetta centrale e alle aree gioco in cui sono stati collocati nuovi attrezzi tra i quali uno scivolo e giochi a molla, oltre all'altalena esistente. Posizionati anche tappeti anti caduta per evitare che i bambini si facciano male e rifatto il manto erboso con sistema irriguo. Il progetto  è stato realizzato dal nostro Ufficio tecnico, con la consulenza dell'architetto paesaggista Elena Varini. L’opera è finanziata dal Comune, per un costo di 38.000 ed è stata realizzata dalla ditta Rinaldi verde di Casina».

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48