Castelnovo ne’ Monti, dal “Virtual Mandela” al “Virtual Tech Lab”: il primo laboratorio digitale della montagna

Una parete con i triangoli colorati realizzata dalle Alunne dell'indirizzo Turistico dell'IIS NELSON MANDELA.

Da “Virtual Mandela”  a “Virtual Tech Lab”: un progetto di didattica virtuale che a breve diventerà il primo laboratorio digitale della montagna.

Nel novembre 2020 all'Istituto Superiore Nelson Mandela di Castelnovo Monti nasceva “Virtual Mandela”, un progetto di didattica virtuale nato dall'idea del prof. Luciano Fuschillo.

“Una didattica inclusiva integra tutti gli alunni e coinvolge diversi docenti. L'idea del Virtual Mandela nasce principalmente per gli alunni BES e DSA, ma non solo. Nonostante questo difficile periodo, continuiamo a lavorare per i nostri ragazzi con passione e dedizione, come abbiamo sempre fatto". Questo quanto affermava il prof. Fuschillo nella fase di lancio di Virtual Mandela.

Da quel giorno a oggi sono stati fatti grandi passi avanti. Grazie ai finanziamenti ottenuti nell’ambito della Strategia Nazionale Aree Interne, Virtual Mandela è diventato parte integrante di un progetto più ampio che coinvolge alcuni istituti dell'Appennino Reggiano (Nelson Mandela e Cattaneo – Dall’Aglio).

Grazie a questi finanziamenti a gennaio 2021 sono nati diversi dipartimenti tra i quali il dipartimento Scientifico-Tecnologico coordinato dalla professoressa Isabella Vaccari e composto dai prof. Fuschillo, Giuseppe Giusti, Giuseppe Idone e Luca Peloso.di da

Spiega la coordinatrice Isabella Vaccari: “L' obiettivo del dipartimento Scientifico - Tecnologico è quello di dare vita a un laboratorio digitale, attraverso il quale proviamo a rinnovare i contesti educativi, facciamo in modo che l’integrazione tra le metodologie didattiche e l’innovazione tecnologica e informatica diventi una strategia vincente per un insegnamento attivo. Valorizziamo, quindi - conclude - la partecipazione degli studenti, proviamo a inserirli in ambienti più vicini a loro”.

Il laboratorio digitale è stato ideato e progettato in collaborazione con gli studenti dell'indirizzo Turistico dell'Istituto Nelson Mandela.

"Il 14 giugno tutti i membri del Dipartimento Scientifico - Tecnologico, insieme al prof. Vincenzo Giuca, all'Assistente Tecnico Michele Fragapane e ad alcuni alunni dell'indirizzo Turistico (in foto) del Mandela hanno dato il via ai lavori per la realizzazione del laboratorio di didattica innovativa. L'entusiasmo è alle stelle e non vediamo l'ora di terminare i lavori per poter iniziare il nuovo anno scolastico a settembre con una marcia in più" afferma il Prof. Fuschillo.

Entro fine giugno dovrebbe nascere quindi il primo laboratorio digitale della montagna: Virtual Tech Lab.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48