Alla Cantoniera C’era (e c’è) posta per voi

Martedì 13 alle 21 i Martedì alla Cantoniera ospitano Armido Malvolti con C’era posta per voi, il volume che raccoglie I fatti di un anno intero, il 1995, attraverso 365 lettere indirizzate ai personaggi che, di giorno in giorno, richiamavano l'attenzione della gente attraverso la tv e i giornali: politici, economisti, giornalisti, intellettuali, religiosi, capi di stato e di governo.

Il prolifico autore castelnovese – ricordiamo Era bionda l’altra Valentina, Il profumo della farina calda, Internet non ci basta più, Un nonno per amico- ha fatto non solo quello che molti di noi vorrebbero fare -dirne due al potere-  ma ha speso la sua passione politica, competenza sindacale a soprattutto la sua capacità di analisi e di critica per farci riflettere su come siamo guidati e orientati nelle informazioni e nelle scelte, aiutando a rileggere l’importanza di un fatto sul divenire degli avvenimenti successivi. Il tutto con una capacità satirica che alleggerisce anche i passaggi più impegnativi

Dialoga con l’autore il giornalista Stefano Morselli, già collaboratore di diverse televisioni e testate tra cui Telereggio e l’Unità e autore di diversi libri sui principali avvenimenti del secolo scorso, mentre il poeta e scrittore Renato Borghi leggerà alcune lettere.

L’incontro ai Martedì alla Cantoniera curati da Giovanna Caroli è occasione per vedere l’attualità del 1995 farsi storia, ma anche per considerare come troppi problemi restino tuttora attuali.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48