Santo Rosario il pomeriggio del 15 agosto per affidare all’intercessione della Vergine tutti coloro che ci hanno lasciato dal 15 agosto scorso

Riceviamo e pubblichiamo

 


Zona Pastorale di Felina
15.08.2021 - Assunzione della Beata Vergine Maria - anno B


 

Introduzione alle letture

1Ap 11,19a; 12,1-6a.10ab:
Il ricco simbolismo dell’Apocalisse
ci immerge nella contemplazione
di Cristo e della Chiesa.

Salmo Responsoriale Sal 44,10-11; 12; 15b-16: Il Salmista narra pro-feticamente la gloria della Regina del Cielo.

1Cor 15,20-27a:
L’apostolo ci fa contemplare il fine della redenzione in Cristo e nei cristiani.

Lc 1,39-56: L’evangelista ci narra della gioia e della meraviglia
di Maria davanti alle azioni di Dio che vuole salvi tutti gli uomini.


 

Calendario settimanale

 

Da lunedì 16 agosto le Sante Messe dei giorni feriali saranno celebrate a Casa Nostra alle ore 18,30; il venerdì sempre alle 10,00.

 

Sabato 14 Agosto
Ore 16,30
 Santa Messa a Gombio nella solennità dell’ASSUNTA.
Ore 21,00 In chiesa parrocchiale a Felina recita del Santo Rosario

 

 

Domenica 15 Agosto Solennità dell’assunzione di Maria
Sante Messe in orario festivo

  • Ore 16,00 a Montecastagneto Battesimo di
    Malagoli Anna di Gabriele e Nobili Lara e di
    Vegetti Giorgia di Davide e Zanni AnnaMaria
  • Ore 17,30 A Felina (chiesa parrocchiale). Recita del Santo Rosario per i defunti dell’anno

 

 

Sabato 21 Agosto San Pio X papa

 

 

Domenica 22 Agosto Domenica XXI
Ore 16,30 Battesimo di Gaspari Filippo
di Nicola e Cavandoli Martina.

 

 

Per chi volesse accedere al sacramento della riconciliazione
saremo presenti il sabato alla chiesa parrocchiale dalle 17,00
fino a 15 minuti dall’inizio della Santa Messa.

 

 

Benedizioni alle famiglie - Parrocchia di Felina:
Via Magonfia, via Olmi, via card Pignedoli,
Via Sabbione, via Fontanesi, Via De Gasperi

 

La CARITAS necessita di: Olio, Biscotti, Farina, Zucchero.
Possono essere consegnati agli incaricati o in parrocchia
Anche le offerte in denaro andranno per l’acquisto di questi beni.


 

Enciclica Laudato sii del Santo Padre Francesco
Capitolo quinto
Alcune linee di orientamento e di azione

III. Dialogo e trasparenza nei processi decisionali
182. La previsione dell’impatto ambientale delle iniziative imprenditoriali e dei progetti richiede processi politici trasparenti e sottoposti al dialogo, mentre la corruzione che nasconde il vero impatto ambientale di un progetto in cambio di favori spesso porta ad accordi ambigui che sfuggono al dovere di informare ed a un dibattito approfondito.
183. Uno studio di impatto ambientale non dovrebbe essere successivo all’elaborazione di un progetto produttivo o di qualsiasi politica, piano o programma. Va inserito fin dall’inizio e dev’essere elaborato in modo interdisciplinare, trasparente e indipendente da ogni pressione economica o politica. Dev’essere connesso con l’analisi delle condizioni di lavoro e dei possibili effetti sulla salute fisica e mentale delle persone, sull’economia locale, sulla sicurezza. I risultati economici si potranno così prevedere in modo più realistico, tenendo conto degli scenari possi-bili ed eventualmente anticipando la necessità di un investimento maggiore per risolvere effetti indesiderati che possano essere corretti. È sempre necessario acquisire consenso tra i vari attori sociali, che possono apportare diverse prospettive, soluzioni e alternative. Ma nel dibattito devono avere un posto privilegiato gli abitanti del luogo, i quali si inter-rogano su ciò che vogliono per sé e per i propri figli, e possono tenere in considerazione le finalità che trascendono l’interesse economico immediato. Bisogna abbandonare l’idea di “interventi” sull’ambiente, per dar luogo a politiche pensate e dibattute da tutte le parti interessate. La partecipazione richiede che tutti siano adeguatamente informati sui diversi aspetti e sui vari rischi e possibilità, e non si riduce alla decisione iniziale su un progetto, ma implica anche azioni di controllo o monitoraggio co-stante. C’è bisogno di sincerità e verità nelle discussioni scientifiche e politiche, senza limitarsi a considerare che cosa sia permesso o meno dalla legislazione.


 

Per pregare con il Vangelo della prossima Domenica
Domenica XXI del Tempo Ordinario (Anno B)
22 Agosto 2021
Vangelo secondo Luca (Gv 6,60-69)
In quel tempo, molti dei discepoli di Gesù, dopo aver ascoltato, dissero: «Questa parola è dura! Chi può ascoltarla?». Gesù, sapendo dentro di sé che i suoi discepoli mormoravano riguardo a questo, disse loro: «Questo vi scandalizza? E se vedeste il Figlio dell’uomo salire là dov’era prima? È lo Spirito che dà la vita, la carne non giova a nulla; le parole che io vi ho detto sono spirito e sono vita. Ma tra voi vi sono alcuni che non credono». Gesù infatti sapeva fin da principio chi erano quelli che non credevano e chi era colui che lo avrebbe tradito. E diceva: «Per questo vi ho detto che nessuno può venire a me, se non gli è concesso dal Padre». Da quel momento molti dei suoi discepoli tornarono indietro e non an-davano più con lui. Disse allora Gesù ai Dodici: «Volete andarvene an-che voi?». Gli rispose Simon Pietro: «Signore, da chi andremo? Tu hai parole di vita eterna e noi abbiamo creduto e conosciuto che tu sei il Santo di Dio».

 

 

 

 

Zona pastorale di Felina: parrocchie di Felina - Gatta - Villaberza - Gombio - Montecastagneto

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48