Carpineti, nuovi lavori sulla Sp 76 per il Castello

Continua l’impegno della Provincia di Reggio Emilia per la viabilità in Appennino e in particolare nel carpinetano, anche per valorizzare, migliorandone l’accessibilità, il Castello matildico, di proprietà di Palazzo Allende. Dopo i lavori appena ultimati sulla Sp 76, progettati e realizzati grazie a 150.000 di fondi dell’Agenzia regionale di Protezione civile, la strada provinciale che porta al Castello delle Carpinete sarà oggetto di un altro intervento da parte della Provincia di Reggio Emilia. Con 110.000 euro, in questo caso provenienti dal Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, saranno infatti ripristinati due manufatti di sostegno, con la posa di nuove barriere stradali a norma, e verrà anche riasfaltato il tratto di strada interessato dai lavori. L’avvio del cantiere è previsto tra la fine di settembre e l’inizio del mese di ottobre.

Nei giorni scorsi era stata invece ultimata "la perfetta realizzazione delle opere di sostegno della strada del Castello nei due punti dove da tanti anni vigeva un senso unico alternato", ha dichiarato lo stesso Comune di Carpineti, ringraziando "l'amministrazione e lo staff tecnico della Provincia, l'Assessorato regionale per la Protezione civile che ha finanziato l'opera e le ditte per le competenze costruttive".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Vorrei segnalare lo stato disastroso della strada che da Marola scende verso Migliara, nella parte sotto Cà Pietro ci sono buche degne di un bombardamento alleato e l asfalto è pericolosissimo per le 2 ruote, la situazione poi è tragica nel tratto che va verso la nuova statale passando nel sotto passo.

    Paolo Lombardi

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48