Scuola: obbligo del green pass per il personale scolastico. Da oggi vaccinazioni ad accesso libero

Da oggi, venerdì 27 agosto, come per gli studenti, vaccinazione anti Covid-19 ad accesso diretto anche per il personale scolastico. L’iniziativa, promossa in stretta collaborazione con la Provincia e l’Ufficio Scolastico di Ambito Territoriale di Reggio Emilia, ha lo scopo di favorire il rientro a scuola in presenza.

Dal primo settembre, infatti, per tutto il personale scolastico e universitario sarà obbligatorio possedere ed esibire il green pass. Il mancato adempimento della disposizione comporterà la sospensione del lavoro al quinto giorno di "assenza ingiustificata" e, di conseguenza, il dipendente non percepirà più lo stipendio. Il personale assente dovrà essere sostituito da supplenti: proprio per questa ragione il governo, nello stesso decreto, ha stanziato 358 milioni di euro.

Ed è proprio per garantire una ripartenza in sicurezza e senza intoppi che l'Ausl di Reggio Emilia ha predisposto la vaccinazione del personale scolastico senza appuntamento. Sarà sufficiente presentarsi con la tessera sanitaria e un documento di identità, oltre a documentazione sanitaria qualora utile a certificare specifiche condizioni cliniche. In Appennino, le vaccinazioni saranno fatte al Parco Tegge di Castelnovo ne' Monti, con accesso diretto dalle ore 8.00 alle 15.30 di lunedì 30 agosto, martedì 31 agosto, mercoledì 1 e giovedì 2 settembre.

Per gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori non sarà invece necessario esibire la certificazione verde, anche se permane l'obbligo della mascherina sopra i 6 anni di età. Discorso diverso per gli studenti universitari, i quali potranno seguire le lezioni in presenza solo se in possesso del green pass.

Nodo da sciogliere sarà però la vigilanza, da sgravare dalle spalle di presidi e rettori. Si legge sul Corriere che: "la soluzione che il ministero dell’Istruzione e quello della Salute stanno studiando per rendere più efficiente e rapido il controllo del green pass del personale scolastico è una piattaforma dedicata alla quale i presidi avranno accesso e sulla quale comparirà automaticamente, ogni mattina, lo stato del green pass di ciascun docente: verde per chi ha la certificazione valida e rosso per chi invece non è in regola. A quel punto il preside dovrà verificare soltanto che chi non ha il documento sanitario non entri in classe e provveda a fare il tampone al più presto".

Il controllo del green pass per gli studenti universitari sarà invece svolto a campione e con le modalità che ogni ateneo individuerà a propria discrezione. Nessun controllo, dunque, per gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori.

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48