Terremoto, tre lievi scosse in Appennino

Questa notte, in Appennino, sono state registrate tre lievi scosse di terremoto.

La prima scossa è stata alle 4,02 con epicentro a Casina con una magnitudo di 2.2 con una profondità di 23 chilometri. Dopo pochi minuti, alle 4,13, la terra è tornata a tremare, sempre a Casina, con una magnitudo di 2.4 a una profondità di 5 chilometri. L’ultima scossa a poca distanza, a Canossa, alle 4,16, con una magnitudo di 2.6 e una profondità di 9 chilometri. Non si registrano danni e non c’è stata nessuna chiamata ai vigili del fuoco.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy





Powered by WordPress | Officina48