Peri-Merulo, secondo appuntamento con i concerti-lezione della LUC

Continuano i concerti del ciclo “Invito alla musica” che laLuc – Libera Università Crostolo organizza nel mese di ottobre con la collaborazione con l’Istituto Musicale di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti “Peri-Merulo”.

Venerdì 22 ottobre, nella Sala delle Carrozze del Chiostro Morris alle ore 17.30si esibiranno Francesco Gaspari e Mostafa Saad al violino, allievi anch’essi del maestro Ferrari, con Timothy Rondanini alla chitarra, seguito dal maestro Moccia, e le musiche di J.S. Bach, Heitor Villa-Lobos, Leo Brouwer, Mostafa Saad, Niccolò Paganini, Astor Piazzolla.

Concepiti come concerti-lezione e tenuti da allievi dei corsi avanzati e da docenti del conservatorio reggiano, i primi due del ciclo saranno anche la festosa occasione per premiare tutti i giovani interpreti coinvolti, essendo questi i prescelti come migliori diplomati nei Trienni dell’Anno accademico 2019/2020.

 Il “Peri-Merulo” è un’Istituzione Afam, cioè di Alta formazione artistica e musicale, rilascia quindi vere e proprie lauree in discipline musicali, equipollenti a quelle di ogni altra facoltà universitaria. La Luc premia quest’anno cinque giovani promesse che si sono distinte nel conseguimento del Diploma accademico di Primo livello, al quale seguirà il Biennio specialistico, secondo l’abituale suddivisione esistente in campo universitario.

Il terzo appuntamento del ciclo è fissato per venerdì 29 e ha per titolo “A Flute Portrait – Un itinerario flautistico dal Barocco a Maderna”. Sul palco ci sarà in questo caso in Ensemble formato da Allievi dei Corsi di Flauto dei maestri Giovanni Mareggini, Fulvio Fiorio e Giovanna Mambrini.

Tutti i concerti si svolgeranno nella Sala delle Carrozze del Chiostro Morris, presso la sede dell’Istituto “Peri-Merulo” nel complesso dei Chiostri di San Domenico, in via Dante Alighieri, 11 a Reggio Emilia e avranno inizio alle ore 17,30.

Norme abituali quelle per la partecipazione agli appuntamenti in programma:
Ingresso gratuito esclusivamente su prenotazione on line ([email protected]liberauniversitacrostolo.it) o telefonica (0522 452182 dal lunedì al venerdì ore 10-12), presentando il Green Pass e un documento di identità.

Il progetto gode del contributo di Regione Emilia Romagna, Comune di Reggio Emilia RE 20/21 La cultura non starà al suo posto, Fondazione Manodori, con la collaborazione di Icarus Ensemble e Istituto Diocesano di Musica e Liturgia.

Informazioni Libera Università Crostolo APS | tel. 0522 452182 | www.liberauniversitacrostolo.it | [email protected]it

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48