Inauguration Day, il sindaco Borghi: “Un simbolo del progresso sociale che Carpineti sta vivendo”

Si è così concluso l'Inauguration Day a Carpineti, con ben quattro tagli del nastro nel corso di una giornata, iniziata e finita con un rinfresco alla nuova sede della Croce Rossa e della Protezione Civile in via San Prospero.

Si legge sulla pagina Facebook del sindaco, Tiziano Borghi: "Un giorno di festa per Carpineti, che ad oggi si dota ufficialmente di una nuova sede della Croce Rossa e della Protezione Civile, alla cui inaugurazione hanno partecipato un folto pubblico di cittadini, volontari e autorità. Si è poi passati all'inaugurazione del rinnovato Parco Pubblico e della pavimentazione di via Varigolo che conduce alla Pieve di San Vitale".

"Il periodo di pandemia ha rinviato alcuni festeggiamenti ma non ha certo fermato la laboriosità e la voglia di fare della nostra comunità - continua il post -. Ed è in special modo ai volontari della Croce Rossa e Protezione Civile che questa giornata è dedicata, simbolo della generosità e senso civico che contraddistingue il nostro territorio, che da oggi potranno ufficialmente beneficiare di locali ed attrezzature all'avanguardia per poter continuare a prestare il loro preziosissimo servizio nei momenti di maggiore bisogno".

"L'amministrazione ringrazia gli assessori e i consiglieri regionali che sono intervenuti, le autorità sanitarie presenti, le autorità religiose e militari, i sindaci e tutti gli amministratori che hanno presenziato - conclude Borghi -. Grazie infine a tutti gli amici, i benefattori, gli imprenditori, gli offerenti e i preparatori del rinfresco e di quant'altro ha allietato la festa che si sono prodigati per rendere questa giornata storica un successo ed un simbolo del progresso sociale che Carpineti sta vivendo".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Nessuno penso possa negare che la nuova sede di CRI e Protezione civile sia un avvenimento di cui andare fieri ma poi c’è il risvolto della medaglia che lei proprio non vuole vedere; provi a girare per Carpineti,a sentire i commercianti (per modo di dire), percorrere le strade del comune e non aggiungo altro…Come si fa a dire che tutto va bene e lei lo fa spesso,troppo spesso !!!
    Luciano Montermini

    (Luciano Montermini)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy





Powered by WordPress | Officina48