Home Cronaca Cyberbullismo nel reggiano: 14enne denunciato dai carabinieri

Cyberbullismo nel reggiano: 14enne denunciato dai carabinieri

26
0

"Domani te sei morto", "Ti aspetto a scuola", "Sei morto!" alcune delle frasi rivolte dal minorenne a un suo coetaneo su Instagram. Ora segnalato per reato di minaccia aggravata alla Procura della repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Bologna.

Ad accorgersi delle aggressioni verbali all'uscita da scuola il personale scolastico, che ha subito richiesto l'intervento dei carabinieri. Minacce e discussioni che andavano avanti da alcuni giorni anche sui social, da quando la vittima si era avvicinata ai due coetanei alla fermata dell'autobus, per invitarli a non importunare più la sorella con messaggi e telefonate. L'accesa discussione nata in conseguenza a tale invito proseguiva poi sulla chat di Instagram. Il 14enne, infatti, aveva contattato uno dei due coetanei per chiarire l'accaduto e risolvere in via amichevole la questione, quando è stato investito da reiterate minacce di morte e offese, continuate anche il giorno successivo all'uscita da scuola. Allertati dal personale scolastico, che nel frattempo si era accorto della gravità della situazione, nei pressi dell'istituto scolastico di un comune dell'Appennino reggiano sono quindi intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile di Castelnovo ne' Monti.

Quindi lo sviluppo investigativo dei fatti, che ha portato il coetaneo ad essere denunciato presso il Tribunale dei minori per il reato di minaccia aggravata.