Raffaele Capperi a Castelnovo ne’ Monti contro il bullismo

Le associazioni castelnovesi Vogliamo la Luna e Fa.Ce, in collaborazione con l'oratorio Don Bosco, stanno organizzando alcuni importanti appuntamenti, anche coinvolgendo le scuole, che vedranno la partecipazione di Raffaele Capperi.

Capperi è un personaggio molto noto a livello nazionale: ha partecipato a numerose trasmissioni televisive, in cui ha raccontato la sua storia.

“Sono nato con la sindrome di Treacher Collins -ha affermato- una malattia che provoca malformazione al viso, problemi di respirazione e udito, ma non mina l’attività cerebrale. Ho subito tante operazioni di ricostruzione del volto. Fino a 19 anni sono stato quasi del tutto sordo e adesso sento grazie a un apparecchio acustico. Il mondo è stato cattivo con me. Fin da bambino il mio aspetto ha generato reazioni esagerate e di disprezzo. Ho pianto in silenzio per non pesare sui miei genitori. Sono stato preso in giro da coetanei e adulti. Il bullismo mi ha fatto male, mi sentivo disprezzato. Ma perché tutto questo? Dopo tanti anni di vita passata a nascondermi, ho avuto il coraggio di mostrare il mio viso sui social. Ed è proprio lì che ho ricevuto gli attacchi più terribili. Ora vorrei riuscire a dire basta al bullismo”.

E da questo intento è nato un libro, "Brutto e cattivo", e uno spettacolo teatrale, che sarà proposto il 4 dicembre alle 21 all'Oratorio Don Bosco.

Ma non solo: Capperi terrà anche alcuni incontri nelle scuole di Castelnovo, per parlare di bullismo, a partire dalle elementari, poi le medie e le superiori.

Il calendario è in corso di definizione in questi giorni, ma il primo è in programma il 24 novembre.

Il 29 novembre, invece, Capperi riceverà dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella il riconoscimento rivolto "a cittadine e cittadini che si sono distinti per atti di eroismo, per l’impegno nella solidarietà, nel volontariato, per l’attività in favore dell’inclusione sociale, nella cooperazione internazionale, nella promozione della cultura, della legalità, del diritto alla salute e dei diritti dell’infanzia". Capperi è stato infatti nominato Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana “Per il suo impegno in prima persona nella sensibilizzazione contro il bullismo e le discriminazioni”.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Congratulazioni, iniziativa molto bella ed interessante, oltre che educativa.
    Massimo Gualtieri

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48