Il Bismantino tornerà anche nel 2022

Dopo il successo ottenuto la scorsa estate,  il servizio Bismantino, che rientra tra le iniziative inserite nella Strategia d’area delle Aree Interne, è stati riproposto per la prossima estate.

Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro tra l’amministrazione comunale di Castelnovo Monti e l’Agenzia della Mobilità di Reggio Emilia, per un confronto sul servizio del Bismantino, un resoconto di come è andato durante l’estate 2021 e le basi per riproporlo nel 2022.

“Il servizio la scorsa estate ha funzionato bene – afferma l’Assessore all’Ambiente e al Turismo, Chiara Borghi – e ha contribuito ad avviare un’azione di decongestionamento della Pietra di Bismantova nelle giornate domenicali, in cui davvero si assisteva a situazioni di grande confusione e sovraffollamento di mezzi in piazzale Dante e lungo la via di accesso. Abbiamo i dati che lo confermano: mentre nel 2020 il servizio, su 26 giorni di attività, aveva trasportato 685 passeggeri, nel 2021 in 20 giorni ne ha trasportati 1370. Sono stati quasi 5.000 i km percorsi in 20 giorni festivi. Siamo passati da da una media giornaliera di  32 passeggeri al giorno nel 2020 a una media di  72 passeggeri al giorno nel 2021, più che raddoppiata. Sono stati anche superati i numeri del 2019, in periodo pre-pandemia, con un incremento del 24% rispetto al primo anno di servizio. Nel 2021 è stato utilizzato un mezzo più capiente con 30 posti disponibili che a fronte delle normative vigenti (che permettono una capienza dell’80%) ha permesso di trasportare fino a 24 passeggeri. Il mezzo quest’anno era anche dotato di bauliera per consentire il trasporto di attrezzatura sportiva”.

Conclude Chiara Borghi: “Per consolidare il servizio, è già prevista l’apposizione di nuova cartellonistica. La nostra intenzione è di riproporre la navetta di collegamento tra il centro del paese e Bismantova anche nel 2022, sempre con gli obiettivi di alleggerire il traffico verso la Pietra, e contemporaneamente far scoprire a chi viene a visitarla, e magari non conosce Castelnovo, la bellezza e le opportunità del paese, la sua rete commerciale ricca e di qualità, l’accoglienza di bar, ristoranti e alberghi, la possibilità di assaporare le specialità del territorio e viverne appieno l’ospitalità. La Pietra ormai è un luogo il cui richiamo ha un rilievo nazionale e oltre, è importante legarlo anche alla fruizione del paese. Cercheremo di legare il più possibile la fruizione domenicale di Bismantova all’uso della navetta, con nuova cartellonistica che inviti ad utilizzare il Bismantino, e anche con l’introduzione di un sistema di videocamere che segnali l’esaurimento dei posti disponibili in piazzale Dante e lungo la strada”.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48