Home Homepage La missione di padre Marco Canovi in Uganda chiede aiuto

La missione di padre Marco Canovi in Uganda chiede aiuto

53
0

L’associazione “Aiutiamo il mondo di Padre Marco” è all’opera per raccogliere fondi a sostegno della missione ugandese del missionario comboniano reggiano.

Padre Marco, classe 1943, sacerdote dal 1970, è missionario in Uganda dal 1971  Questo mezzo secolo trascorso in un Paese assai povero, che ha visto anche guerre, è stato contraddistinto da un’intensa opera di evangelizzazione e promozione umana, svolta da padre Canovi nel difficile territorio del Karamoja, nella diocesi di Moroto prima a Matany ed ora ad Apeitolim.

Impegno per garantire l’istruzione dei bambini e degli adolescenti, sviluppo dell’agricoltura con importanti opere di irrigazione per la coltivazione di frutta, verdura, granoturco; attenzione alla sanità con la costruzione di un ospedale, con scuola per infermiere ed ostetriche ed ora anche di un nuovo reparto di pediatria: queste solo alcune delle opera promosse dal missionario comboniano.

Tante, dunque, sono le necessità della missione e per questo  l’associazione vianese ”Aiutiamo il mondo di Padre Marco” propone la tradizionale vendita di presepi e babbo natale di cioccolato, un modo simpatico per rendere dolci le prossime festività e per assicurare un prezioso e indispensabile aiuto alla popolazione della missione.

Per info e ordini contattare Luigia Guaita (tel. 3472569625).