Cerreto Laghi, impianti chiusi per screening sul personale. Aperto il campo scuola

Non la pioggia, non il caldo hanno fermato gli impianti sciistici di Cerreto Laghi, ma il Covid. Dopo che Natale e Santo Stefano sono saltati, a Capodanno la Turismo Appennino era riuscita a mantenere attiva la seggiovia per il traposto di persone al Rifugio La Piella e, per gli sciatori, il tratto più alto della Nuda. "Da oggi siamo costretti a chiudere gli impianti sciistici - si legge in un post su Facebook -. Nel pomeriggio purtroppo abbiamo riscontrato alcune persone positive al Covid tra i nostri addetti e, al fine di effettuare un controllo sanitario su tutto il nostro personale, siamo costretti momentaneamente a chiudere gli impianti. Appena ci saranno le condizioni, riapriremo immediatamente per farvi sciare come sempre in totale sicurezza".

Rimane aperto, invece, il campo scuola dal momento che ha una gestione separata dalle seggiovie. Lo skipass è acquistabile presso la Scuola di Sci 340.5098082 oppure presso il Noleggio Ferretti 347.1329297

Per seguire gli aggiornamenti sull'apertura degli impianti seguire la pagina Facebook TurismoAppennino - Cerreto Laghi

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48