Carpineti, cede l’unico riparo dei pazienti dell’ambulatorio

Già in dicembre la consigliera della lista di minoranza "Futuro Comune" Rita Migliaccio denunciava il disagio dei pazienti del poliambulatorio di Carpineti, costretti ad attendere all'esterno dell'edificio il momento di poter accedere all'interno, dal proprio medico.

Da dicembre in realtà pare che poco sia stato fatto se, dopo la breve ma abbondante nevicata, anche l'unico riparo dalla pioggia e dalle intemperie ha ceduto, per fortuna senza conseguenze per cose e persone.

Rita Migliaccio riferisce "Era prevedibile".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. A questo punto, dopo le varie segnalazioni e le voci che si sentono quando si aspetta di entrare in ambulatorio, non si sa se ridere ( ma non sembra il caso ) o piangere !!!

    Luciano Montermini

    Rispondi
  2. Tutti criticano e aspettano il danno. Poi dito puntato e criticare. Invece di indifferenza da parte di tutti non è meglio darsi da fare e risolvere?

    Cristian

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48