Home Cronaca All’ Istituto Peri-Merulo torna “Lo Scrigno dei suoni”

All’ Istituto Peri-Merulo torna “Lo Scrigno dei suoni”

2
0

Da domenica 13 marzo all’Auditorium “Gianfranco Masini” dell’Istituto reggiano, in via Dante Alighieri 11, torna la rassegna per piccoli ascoltatori "Lo Scrigno dei suoni", pensata soprattutto per le famiglie.

Tutti i concerti si terranno a ingresso gratuito, fino a esaurimento posti e ad accesso con super green pass.

Il primo appuntamento sarà domenica 13 marzo alle ore 17 con il Quintetto d'Archi composto da Mostafa Saad ed Elisabetta Delprato, violini, Stefano La Gatta, viola, Sofia Volpiana, violoncello, Daniele Bonacini, contrabbasso, e le musiche di Mozart e Warlock: il quintetto d’archi suonerà le note celebri di “Una piccola serenata notturna” e alcune danze antiche, coinvolgendo il pubblico di bambini attraverso una narrazione dettata dalla musica. L'età consigliata è dai 6 anni.

Domenica 27 marzo, ore 17, il Teatro dell'Orsa curerà un pomeriggio di "Fiabe a colori, Sinfonie di storie, pace e libertà" di e con Monica Morini, l'accompagnamento di Gaetano Nenna, pianoforte e clarinetto, la regia di Bernardino Bonzani e le costruzioni sceniche di Franco Tanzi. Le fiabe sono oro che luccica negli occhi dei bambini. Musica e parole compongono una sinfonia di libertà. Beethoven, Bach, Mozart, Schubert, Verdi, Vivaldi sono compagni di viaggio, in un gioco di parole e note che svela paesaggi e personaggi. Tre storie per incantarsi tra prati prodigiosi, regni in rivolta, raggi dorati. Parole e suoni, come dice Topo Federico, ci aprono alla meraviglia e ci allungano la vita. Età consigliata: dai 4 anni.

Domenica 10 aprile, ore 16, grande ritorno dell'Orchestra Giovanile "Florestano" diretta da Gabrielangela Spaggiari. In occasione dell'Open Day dell'Istituto, l'orchestra di presenterà con un concerto durante il quale i bambini saranno coinvolti attraverso un’esperienza di ascolto attivo per conoscere e ascoltare tutti gli strumenti dell’orchestra. Età consigliata: dai 6 anni.

L'ingresso agli spettacoli e gratuito e limitato ai posti disponibili, con green pass rinforzato per i maggiori di 12 anni e con mascherina FFP2.
Per informazioni: 0522.456771 - barbara.prottimelano@comune.re.it

Lo Scrigno dei suoni 2022 è promosso da: Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo ne' Monti “A. Peri-C. Merulo”, MUR, Comune di Reggio Emilia, Comune di Castelnovo ne’ Monti e Fondazione Pietro Manodori.

Articolo precedenteCi ha lasciato Artemina Genitoni
Articolo successivoRecord: a Casina 35 paioli sabato 12 marzo per la Festa del Cicciolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.