Home Homepage Lg Competition: terza vittoria di fila e playoff matematici

Lg Competition: terza vittoria di fila e playoff matematici

39
0

Terza vittoria consecutiva per la E80 Group LG Competition Castelnovo Monti che nel recupero della prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie C Gold supera l’Olimpia Castello con il punteggio finale di 65-71. Risultato molto importante per i montanari, che raccolgono così il pass matematico per i play-off dopo quaranta sofferti minuti.

L’incontro è molto equilibrato e lo rimarrà fino alla sirena: si osserva tanta intensità e poco spettacolo in campo, ma è una sfida vera e lo si percepisce chiaramente ad ogni possesso. Sono i padroni di casa a firmare il primo break di giornata, ispirati da un ottimo Zeneli. Castelnovo fatica a trovare la via del canestro e dopo dieci minuti si trova infatti indietro di cinque lunghezze (18-13).

Nel secondo periodo arriva la reazione della LG che si affida alla coppia Mallon-Magnani per rientrare nel punteggio: i montanari sono infatti più precisi al tiro e riescono quindi a ridurre la distanza dagli avversari. I ragazzi allenati da coach Serio sono però concentrati e continuano a macinare punti riuscendo a chiudere in vantaggio anche il secondo quarto (36-33).

Al rientro in campo il copione della sfida non cambia: le due squadre si inseguono, nessuna riesce a firmare la zampata decisiva e le due formazioni sono protagoniste di continui break e contro-break. Sieiro è tra i più attivi nel quarto, segna sei punti consecutivi e a fine periodo la LG si trova avanti nel punteggio quando mancano ancora dieci minuti al termine (52-53).

Il match si mantiene equilibrato anche nell’ultimo quarto: i bolognesi si affidano agli esperti Musolesi e Govi, mentre la E80 Group può contare su un Magnani in grande spolvero e che è anche autore di 8 punti proprio nella frazione conclusiva. Le due formazioni arrivano così appaiate agli ultimi 120 secondi di gioco, quando i Cinghiali piazzano il break decisivo da 6-0 che indirizza chiaramente l’esito dell’incontro. I felsinei non hanno più la forza per rientrare e al 40° il tabellone conferma il 65-71 in favore dei reggiani.

Buona prestazione per la squadra diretta da Alessandro Tumidei, la quale porta a casa due preziosissimi punti che certifica la presenza ai play-off dei montanari. La LG paga un inizio gara piuttosto appannato, ma la squadra è stata brava a rimanere sempre in partita e a conquistare l’incontro nel momento di massima intensità. Ottima la prestazione di Magnani così come quella del duo argentino Mallon-Sieiro.

Quinta sconfitta consecutiva per Olimpia Castello, sinora protagonista di una stagione tribolata e avara di soddisfazioni (tre sole vittorie nei primi quindici match giocati). La prova dei bolognesi è buona, ma non sufficiente per ottenere l’agognato “foglio rosa” che manca dallo scorso dicembre. Da segnalare le gare di Zeneli, Govi, Masrè e del solito Musolesi. La matematica non condanna ancora i felsinei ai play-out, ma nelle ultime cinque gare i ragazzi di Serio dovranno compiere un autentico miracolo per evitare gli spareggi-salvezza.

La E80 Group osserverà con serenità il secondo turno di riposo previsto per la prossima giornata mentre domenica 3 aprile l’Olimpia Castello farà visita alla Fulgor Fidenza.

 

Olimpia Castello - E80 Group LG Competition Castelnovo Monti 65-71

 

Parziali: 18-13; 36-33; 52-53.

 

Olimpia Castello: Masrè 14, Sabattani 2, Govi 15, Khodadadzade ne, Dalpozzo 1, Salsini 2, Biasco, Zeneli 15, Musolesi 11, Costantini 5, Locci, Pieri. Allenatore: Serio.

 

E80 Group LG Competition Castelnovo Monti: Foresti 6, Gatta 4, Sieiro 15, Rossi, Magnani 20, Tognato ne, Mallon 14, Ciano ne, Saccone 3, Bucci, Parma Benfenati 9. Allenatore: Tumidei.

 

Arbitri: Sabatino - Maffezzoli.

Simone Torlai