Home Cultura Don Giordano Goccini attraversa il territorio Carpinetano con cinque ragazzi e la...

Don Giordano Goccini attraversa il territorio Carpinetano con cinque ragazzi e la troupe della trasmissione di Rai 1 “A sua immagine”

150
0

L’8, 9 e 10 Aprile 2022 sono le date scelte da un gruppo di giovani pellegrini per percorrere il tratto della Via Matildica del Volto Santo che collega Carpineti a Toano. I protagonisti sono Beatrice, Kristof, Luca, Alessandro e Flavia guidati da  don Giordano Goccini che conosce come pochi lo storico cammino essendo stato tra i fautori del progetto di lancio della storica via di fede. Si deve proprio a lui infatti lo stemma che identifica il sentiero: un volto umano stilizzato composto da una M, una V e una S.

Il tracciato percorso il 9 aprile, che va da San Vitale al castello di Carpineti, si inserisce in un’iniziativa di più ampio respiro che ha l’obiettivo di far conoscere al vasto pubblico il sentiero che collega Mantova a Lucca. Don Giordano sta realizzando questa importante attività attraverso la trasmissione dell’iniziativa su Rai 1 nell’ambito del noto programma “A sua Immagine” dell’autrice Lorenza Rossi. Il video realizzato in questi giorni sarà in onda su Rai 1  sabato 30 aprile alle ore 16:05 e  domenica primo maggio alle 10:30.

Le riprese vengono realizzate durante il cammino. Il gruppo di pellegrini e la troupe, diretta dal regista Salvatore Tomai, fanno vita comunitaria condividendo i momenti di ristoro e la fatica del percorso. Tra un passo e l’altro si intrecciano riflessioni a carattere spirituale spontanee e o guidate dal don con situazioni di svago e relax creando una sintonia percepita in modo quasi tangibile da chi si intrattiene con il gruppo anche solo per pochi attimi.

Alessio, giovane volontario del Gruppo Storico Folkloristico Il Melograno che gestisce il castello di Carpineti, ha accolto i pellegrini raccontato loro alcune vicende e aneddoti che fatto dell’antico maniero un protagonista della storia. Subito si è creato un feeling particolare tra lui e i giovani camminatori che hanno apprezzato in modo palese il benvenuto ricevuto da un loro coetaneo che dimostra entusiasmo e amore per il proprio territorio. Il tempo che il gruppo trascorre a Carpineti si conclude con i saluti portati dal vicesindaco Mirco Costetti. A nome dell’amministrazione comunale e della comunità che rappresenta ringrazia la troupe e i camminatori per aver fatto tappa nel comune matildico.