Home Cronaca Collagna: 32enne clona conto corrente per acquistare un computer, denunciato dai carabinieri

Collagna: 32enne clona conto corrente per acquistare un computer, denunciato dai carabinieri

40
0

Una 40enne reggiana ha ricevuto un sms dal proprio istituto di credito in merito ad un’operazione in uscita dal proprio conto di 2945 euro. La vittima, che non aveva effettuato questa operazione, si è così recata ai carabinieri di Collagna per denunciare l’accaduto.

I carabinieri hanno iniziato, dunque, le indagini telematiche, e sono risaliti al profilo che ora è indagato: un 32enne residente nella provincia di Catania. L’uomo, ora indagato con l’accusa di frode informatica, è riuscito a entrare abusivamente nel conto bancario online della vittima, riuscendo ad alleggerire lo stesso di quasi 3000 euro, facendosi poi un bonifico utilizzato per acquistare un computer di ultima generazione.

L’hacker potrebbe non essere nuovo a queste operazioni illecite, e quindi i carabinieri di Collagna si sono attivati per accertare che non sia successo già altre volte. Intanto l’attuale procedimento aperto a carico del presunto responsabile proseguirà per i consueti approfondimenti investigativi al fine di consentire al giudice di verificare l'eventuale piena responsabilità dell'indagato.