Home Cronaca Canossa, inaugura sabato la scultura “Per-dono” di Vittoria Parrinello

Canossa, inaugura sabato la scultura “Per-dono” di Vittoria Parrinello

202
0

Sabato 11 giugno, alle ore 19, sulla rotonda tra via Conchello e Via Gramsci di Canossa, verrà inaugurata la scultura “Per–Dono” di Vittoria Parrinello.

Al taglio del nastro saranno presenti il sindaco Luca Bolondi, il vicedirettore di EmilBanca Credito Cooperativo, Matteo Passini, la presidente dell’associazione CanossaStone, Graziella Monari, Don Bogdan Rostkowski, dell'Unità pastorale Terre del Perdono e l’artista Vittoria Parrinello.

La scultura, che troverà posto al centro della rotonda all’ingresso del comune di Canossa, è in vetro termoformato e temprato con pellicola protettiva di sicurezza. E' alta 3 metri e si aggiudica il premio come vincitrice del concorso “Riconciliazione e grazia”, per una rivisitazione formale del tema del perdono.

Un’opera d’Arte tanto desiderata, scelta tra i lavori di sette artisti, per il territorio delle Terre di Matilde e della Val d’Enza con lo scopo di offrire un nuovo punto di vista storico – artistico e culturale - spiega il sindaco Luca Bolondi – Un monumento al perdono di Canossa, ma in una dimensione culturale più ampia e rinnovata che riprenda temi presenti nella nostra quotidianità e nel nostro vissuto”.

Può sembrare controcorrente proporre un monumento con una rivisitazione di un termine troppo grande come quello del perdono, portata ad una dimensione più umana come quella di riconciliazione e grazia, che insieme portano al per-dono, azione protesa verso l’altro, costruita sulle basi di azioni incondizionate, fatte di impegno, promesse.

Un impegno e una promessa che l’associazione Canossa Stone, con EmilBanca e il comune di Canossa, hanno preso e portato a termine per iniziare un cammino nell’azione culturale.

Chi meglio di un gruppo di scultori poteva fare questo? Di coloro che usano sapientemente le mani per forgiare e addomesticare la materia?

Questo è l’inizio di una serie di stimolazioni culturali concrete sul territorio canossano e segno che la cultura non è solo parole ma anche azioni che toccano la nostra società.

L’inaugurazione terminerà in piazza Matilde di Canossa, dove si terrà la VI^ edizione della Notte della scultura, con i saluti istituzionali e la presentazione ufficiale alla cittadinanza del monumento ‘Per-Dono’.