Casina, al parco Pineta la presentazione dei libri di Emanuele Ferrari e Jury Romanini

Venerdì 29 luglio, alle ore 21.30, secondo appuntamento al parco Pineta di Casina con Emanuele Ferrari.

Un nuovo evento nell’ambito del festival Intrecci – Sentieri tra Arte e Natura, proposto dall’associazione culturale Effetto Notte, che vedrà Ferrari protagonista de “Il cielo nascosto 22. Calici di parole”: un momento che si svilupperà tra reading e racconti, con la partecipazione del poeta Ciro Andrea Piccinini, che da vent’anni si occupa di libri, musica dal profondo e comunicazione generativa, e l’accompagnamento musicale del violinista Ezio Bonicelli, già membro degli Ustmamò, collaboratore di lunga data di Giovanni Lindo Ferretti, insegnante di violino, che proporrà anche brani dal suo nuovo album solista “Filo sincero”.

Emanuele Ferrari

Non mancherà la degustazione di vini e cocktail a cura di Michele Bonilauri e Andrea Costoli. Una serata che punta a coinvolgere tutti e 5 i sensi.

Dopo il primo appuntamento in cui Ferrari ha proposto un excursus che si è sviluppato tra le figure di Achille, Ulisse e Huckleberry Finn, i brani letterari proposti in questa seconda occasione saranno tutti su grandi figure femminili: Circe, Penelope, Emily Dickinson. Il filo conduttore dell’evento, un filo rosso, sarà quello della passione.

L’ingresso alle serate è gratuito con possibilità di lasciare un’offerta.

La giornata di venerdì non vivrà soltanto su Il cielo nascosto: infatti alle ore 18.30, sempre al parco Pineta, si terrà la presentazione del libro La forma della farfalla di Jury Romanini (LiberAria Editrice).

Il libro parla di un asteroide che colpisce la Terra senza alcun preavviso. Nel punto d’impatto sorge un piccolo centro commerciale. La forma della farfalla è la configurazione che prendono i detriti, le cose e il cielo dopo che un asteroide ha impattato su un piccolo centro commerciale, disintegrandolo. All’interno, cinquantadue persone raccontano la loro storia, i pensieri che attraversano la loro mente al momento dello schianto, in una Spoon River contemporanea dove non resta più nulla, tranne le voci.

A partire dalle ore 19.30 al parco sarà poi possibile godersi un’apericena presso il Chiosco della Pineta: con 8 euro accesso illimitato al buffet.

Il festival Intrecci di Effetto Notte vede una serie di appuntamenti outdoor che creano percorsi congiunti tra diverse forme d’arte nell’ambiente del territorio casinese.

Il Parco Pineta, il Lago dei Pini, il Castello di Sarzano sono alcune delle location straordinarie e versatili in grado di accogliere eventi legati al teatro, alla musica, alla letteratura, declinando anche queste forme d’arte in attività per bambini e ragazzi.

La rassegna gode del sostegno dei comuni di Casina e di Carpineti e della Regione Emilia-Romagna. Per maggiori informazioni: www.effettonotte.it.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48