Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale: urgenza a Lignano frazione di Monzone in comune di Toano

In corrispondenza dell’abitato di Lignano, borgata della frazione di Monzone, si è avuta la riattivazione di un movimento franoso che periodicamente minaccia la stabilità della strada comunale, dell’abitato e delle infrastrutture presenti nell’area. La zona è particolarmente predisposta al dissesto tanto che in passato sono stati eseguiti interventi di consolidamento anche da parte della Regione. L’ultimo evento, avvenuto in occasione di nevicate seguite da forti piogge del periodo novembre 2019, ha danneggiato le opere fognarie e la zona di coronamento si è pericolosamente avvicinata alla viabilità pubblica e all’abitato.

Il direttore dei lavori del Consorzio di Bonifica dell'Emilia Centrale, geom. Angela Tincani, descrive l'importanza dell'intervento che ha consolidato il movimento franoso tramite la realizzazione di circa 150 m di drenaggio, oltre al ripristino delle opere di regimazione superficiale delle acque. Si tratta di un finanziamento della Protezione Civile di €. 40.000,00.

 

 

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48