Provincia, ecco le asfaltature

Detto fatto. La Provincia di Reggio Emilia ha attuato un significativo piano di asfaltature in Appennino che, per quanto non esaustivo di tutte le necessità, ha cercato di dare risposta alle maggiori situazioni di disagio, come il noto tratto tra Carpineti e Baiso, sulla provinciale 7 che attendeva da oltre 20 anni a sulla Sp 15 a Ramiseto.

“Il piano asfalti in Appennino, tuttora in corso parte dal crinale e scende verso nord nei diversi comuni – spiega Nico Giberti, consigliere provinciale con delega alle infrastrutture – ed è attuato per coprire le diverse emergenze che avevamo raccolto dai territori”.

Eppure questa volta le asfaltature si vedono e tante persone hanno apprezzato, anche con commenti positivi e foto sui social. 8 le strade provinciali dei comuni dell’Appennino sulle quali si è intervenuto, ma anche altri interventi nel pedecollina come ad Albinea e a Castellarano, sulla Cavriana frequentata abitualmente da molti pendolari.

“Il problema è che sulle strade le emergenze aumentano costantemente – osserva Giberti – e in previsione di bilancio avremmo voluto fare qualcosa di più. Ma poi è sopravvenuto un anno come questo, segnato dai rincari delle materie prime, e non ci è stato possibile”.

Cosa è accaduto?

“Che abbiamo dovuto revisionare i costi dei progetti proprio per l’aumento delle materie prime e costi energetici (che, per la Provincia, riguardano le scuole superiori e gli uffici provinciali). Le previsioni di giugno a riguardo sono state purtroppo riviste in peggio e abbiamo dovuto rivedere le risorse di spesa a bilancio proprio per il sopraggiungere di questi extracosti. Questo è accaduto anche per l’appalto sugli asfalti che, in ossequio ai decreti ministeriali, sono stati rivisti. Siamo consapevoli che le asfaltature attuate non sono ancora sufficienti, ma è bene che si apprezzino gli sforzi che stiamo facendo”.

Per l’immediato futuro?

“Ci sono anche alcune altre urgenze emerse – conclude Giberti -, le abbiamo annotate e in caso di avanzo di risorse le faremo”.

 

Ecco il dettaglio delle asfaltature attuate

VILLA MINOZZO

SP 9 Incrocio SP 61

SP 9 Frane Pian del Monte e Val D'Asta

SP 9 Lurana

SP 59 da Minozzo a Sologno qualche frana

 

CASTELNOVO NE' MONTI

SP 9 Km 2+600 - KM 3+500 - km 12+000 distributore con fresatura

 

CARPINETI

SP 7 alcuni tratti più ammalorati da intersezione con comunale campovecchio a ca Carpineti e da casa Contino a Cambio livello

 

TOANO CARPINETI

SP 19 alcuni tratti

 

BAISO

SP 7 da Gargola a Monte Lusino alcuni tratti 2000

 

VENTASSO

SP 15 Ramiseto da Consorzio a Posta 4500

SP 103 Frane

 

VIANO

SP 63 Casa Bertacchi e Pilastro FRANE

SP 98 Avvallamenti da km 0+000 a km 4+250

 

CIANO D'ENZA

SP 54 nei pressi cimitero Ciano

 

VETTO

SP 513R dopo Cerezzola, prima di incrocio Pomello e dopo incrocio per Rodogno

 

In collina interventi anche a

ALBINEA

SP 21 Botteghe 100 mt

SP 37 Ponte Lodola

SP 63 Cavazzone Casa Bertacchi e Pilastro frane

 

CASTELLARANO

SP 486 Cavriana

 

Inoltre saranno asfaltati anche dei tratti corrispondenti ad alcuni interventi puntuali:

- S.P. 18 (nuovi guard-rail su muri di contenimento) in località Murata di Ligonchio;

- S.P. 102 (ripristino frana di valle) in località Montemiscoso di Ramiseto;

- S.P. 15 (ripristino frana di valle) in località Succiso - Montedello di Ramiseto;

- S.P. 107 (ripristino gabbionate e piano viabile) - in Comune di Baiso;

- S.P. 7 (ripristino muri di sostegno e guard-rail) - in località Gargola nei pressi dell'incrocio con la S.P. 98 in Comune di Viano.

 

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Ben vengano le asfaltature nuove. Chiedo tuttavia che i lavori vengano finiti perchè esistono lunghi tratti stradali senza le strisce bianche sia centrale che laterali. Credetemi! Io di strada ne faccio tanta (Piemonte, Trentino, ecc) e soprattutto in orari con scarsa luminosità e vi assicuro che in certi tratti stradali vicino a casa mia (Castelnovo ne’Monti) non c’è alcun riferimento (strisce). Sulle nostre strade viaggiano anche tanti giovani che vanno e vengano spesso di notte nei luoghi di divertimento. Trovate la vernice e tracciate le strisce sulle strade perchè ne va della sicurezza di tutti!!.
    Grazie e buon lavoro
    Dott.Cavana

    Rispondi
  2. MOLTO MOLTO MOLTO BENE PER L’IMPEGNO DELLA PROVINCIA ANCHE SE CAPISCO CHE PURTROPPO NON PUO’ ESSERE PRESENTE IN OGNI STRADA DI LORO COMPETENZA. VORREI SOLO SEGNALARE ALL’AMMINISTRAZIONE PROV.LE LA S.P. N° 108 CASTELNOVO NE’ MONTI-BONDOLO-CARU’, SOPRATTUTTO NEL TRATTO BIVIO DELLA PIETRA DI BISMANTOVA A CARNOLA, CHE E’ IN CONDIZIONI AMMALORATE (ANCHE SE HANNO MESSO IL LIMITE DI VELOCITA’ A 30/KMh)
    GRAZIE SPERIAMO CHE PRIMA DELL’INVERNO SI RICARDANO ANCHE DI QUESTA STRADA.

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48