#InsiemeSiPuò, stand informativi di Aima in Piazza Gramsci, a Castelnovo ne’ Monti

Gli stand di Aima Reggio Emilia saranno allestiti lunedì 19 settembre in Piazza Gramsci, a Castelnovo ne’ Monti: i volontari insieme alle psicologhe, gli assistenti sociali e i professionisti dei centri disturbi cognitivi e demenze, saranno presenti nei Comuni sede dei sei centri disturbi cognitivi distrettuali.

#InsiemeSiPuò, è il nome che Aima Reggio Emilia ha voluto dare a questa iniziativa perché volontariato ed Istituzioni insieme possono creare consapevolezza e circondare di aiuto i cittadini informandoli sull’importanza della prevenzione, della diagnosi precoce e dei diritti dei caregiver. Negli stand saranno presenti contemporaneamente i volontari di Aima, le psicologhe che collaborano ai progetti della nostra associazione, gli assistenti sociali e i professionisti dei centri disturbi cognitivi e demenze.

L’obiettivo di questa iniziativa, che si svolgerà nei Comuni sede dei sei centri disturbi cognitivi distrettuali, è quello di sensibilizzare e far conoscere i servizi presenti sul territorio e richiamare l’attenzione sull’importanza della prevenzione e di una diagnosi tempestiva. La campagna del 2022, che mira a sottolineare l’importanza del sostegno alle persone con demenza e alle famiglie a seguito di una diagnosi, intende infatti dare seguito a quanto fatto nel 2021, incentrando il percorso di diagnosi della malattia di Alzheimer o demenza, nonché i segnali di allarme della demenza, gli effetti del Covid, sulla comunità globale della demenza.

“Dopo il grande successo dell’iniziativa del 5 settembre ad Albinea che ha dato il via al Mese Mondiale dell’Alzheimer - ha affermato la presidente di AIMA Reggio Emilia, Simonetta Cavalieri – la nostra associazione non si ferma perché è fondamentale creare informazione e consapevolezza sulle demenze e sui diritti delle persone con demenza e delle loro famiglie. Vogliamo ribadire che è importante ottenere una diagnosi in modo tempestivo e in una fase iniziale della malattia, ma anche ottenere tutto il sostegno medico e psicologico necessario, perché è fondamentale tutelare una buona qualità della vita oltre la diagnosi. Proprio per questo motivo nei due giorni della campagna #InsiemeSiPuò presso tutti i nostri stand saranno presenti oltre ai nostri volontari, i professionisti che collaborano costantemente con AIMA”.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48