Home Cronaca Delmonte, (Lega): “La Regione si impegna a finanziare i lavori sul ponte...

Delmonte, (Lega): “La Regione si impegna a finanziare i lavori sul ponte di Montedello”

48
0

“Abbiamo ottenuto gli impegni della Regione per finanziare le progettazioni definitiva ed esecutiva della ristrutturazione del ponte e per il reperimento dei finanziamenti anche prima dell’inserimento dell’opera nel Fondo di sviluppo e coesione”.

È quanto dichiarato dal consigliere regionale della Lega, Gabriele Delmonte, il primo, nel dicembre del 2019 a denunciare lo stato di abbandono della struttura, a seguito della risposta che l’assessore regionale alla mobilità ed ai traporti, Andrea Corsini, ha dato in aula al question time, illustrato oggi dal consigliere regionale leghista Fabio Rainieri, volto ad accelerare la ristrutturazione del ponte sull’Enza Vaestano Montedello.

“Questo ponte collega le province di Parma e Reggio Emilia in territorio montano. La sua chiusura definitiva avvenuta il 22 settembre scorso “per assenza di condizioni minime di sicurezza” sta creando pesanti disagi perché la viabilità alternativa implica la necessità di percorrere un tratto di strada aggiuntivo di 50 km – ha proseguito Delmonte – La competenza per esso è comunale ma i due municipi proprietari, Palanzano e Ventasso, non hanno a disposizione le risorse finanziarie che occorrono per ristrutturarlo, stimate in 2,5 milioni di euro. È indispensabile agire subito per poter riaprire l'infrastruttura nel minor tempo possibile anche valutando soluzioni più rapide rispetto all'attesa degli stanziamenti provenienti dal Fondo di sviluppo e coesione”.

“Purtroppo sono molti i ponti che come il Vaestano Montedello necessitano di interventi importanti – conclude Delmonte – Si tratta di infrastrutture realizzate decenni fa quando non si conosceva bene la durata dei materiali con cui furono costruiti. È pertanto necessario che tutte le istituzioni interessate, in particolare anche la Regione Emilia-Romagna, siano sempre più preparate a simili evenienze di ristrutturazioni rapide con idonee soluzioni organizzative ed economiche”.