Home Cronaca Giacomo Notari: arriva la conferma dell’assoluzione definitiva

Giacomo Notari: arriva la conferma dell’assoluzione definitiva

58
0

Giacomo Notari non ha diffamato la guardia Azzolini: dopo 10 anni arriva la conferma dell’assoluzione definitiva (come riportato l’odierna edizione della Gazzetta di Reggio, ndr).

L’ex presidente dell’Anpi era stato denunciato per diffamazione a mezzo stampa relativa alla strage di Cervarolo, risalente al 1944.

La querela era stata presentata dagli eredi di Pietro Azzolini, ai tempi capitano della Guardia nazionale repubblicana, poi fucilato nel giugno del 1944, in riferimento a una lettera firmata dallo stesso Notari pubblicata a metà dicembre 2007 da un quotidiano reggiano.

Tre le contestazioni della famiglia Azzolini: secondo l'accusa il capitano non sarebbe stato presente all'eccidio di Cervarolo, non sarebbe stato al corrente della strage commessa il giorno prima nel territorio modenese e non sarebbe stato protagonista, nel giugno del 1944, di uno scambio di prigionieri in località Cinquecerri di Ligonchio tra il partigiano Pasquale Marconi e due prigionieri tedeschi.