Home Economia Il Consorzio Parmigiano Reggiano protagonista al Sial di Parigi

Il Consorzio Parmigiano Reggiano protagonista al Sial di Parigi

169
0

Il Consorzio del Parmigiano Reggiano sarà protagonista a Sial, l’evento biennale b2b dedicato al food che si terrà a Parigi da sabato 15 a mercoledì 19 ottobre. Il Consorzio si presenterà alla fiera con uno stand nella Hall 7 Booth F 194.

Un’edizione che vede il patrocinio dello chef Mauro Colagreco, accomunato all’organizzazione del Sial dall’impegno per il cambiamento ambientale, etico, digitale e demografico del pianeta. Siamo tutti noi i responsabili di tale cambiamento: ecco perché il claim di questo biennio è Own the change. Per quest’anno, sono attesi 7020 espositori provenienti da 119 paesi, con oltre 400.000 prodotti alimentari esibiti.

Dopo che l’edizione 2020 è stata annullata causa pandemia, il salone, organizzato a Paris Nord Villepinte, conferma la sua capacità di attrarre visitatori da ogni angolo della Francia e del mondo: i dati dell’edizione 2018 parlano di 310.000 presenze, di cui l’87% provenienti da fuori Francia. Professionisti di quasi 200 paesi, con nutrite rappresentanze da Usa, Uk, Germania e Spagna.

L’appuntamento con Sial è tanto più importante se si considera che la Francia rappresenta per la Dop più amata il primo export market Ue e il secondo al mondo dopo gli Usa: nei primi nove mesi del 2022 sono infatti state 9.323 le tonnellate destinate al mercato d’Oltralpe, in aumento del +7,2% rispetto allo stesso periodo del 2021. Il tutto in una cornice economica che vede, nello stesso lasso di tempo, le vendite totali del Parmigiano Reggiano nel mondo crescere del +2,9%.

«Siamo molto orgogliosi di poter rinnovare anche quest’anno la nostra partecipazione a questa importante manifestazione», ha dichiarato Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano. «Un evento dalla risonanza non solo nazionale, in quello che è il nostro primo mercato di riferimento nell’area Ue, ma mondiale. Una dimensione internazionale in cui il Parmigiano Reggiano è sempre più proiettato, con una quota export di oltre il 45%. Parmigiano Reggiano si avvia sempre più a diventare un vero brand globale e il Consorzio sta lavorando assiduamente verso questo obiettivo».

Il programma completo degli eventi è disponibile su: www.sialparis.com