Home La bonifica in appennino Castelnovo, gli alunni dell’Istituto “Bismantova vincitori del progetto su Matilde di Canossa

Castelnovo, gli alunni dell’Istituto “Bismantova vincitori del progetto su Matilde di Canossa

1005
0

Complimenti ai giovanissimi della scuola secondaria di Primo grado "Bismantova" classi 1 e 2B: sono loro i vincitori del progetto su Matilde di Canossa.

La giuria tecnica di Amarcort Film Festival, composta da un gruppo di esperti del team della rassegna in collaborazione con ANBI Emilia Romagna ha premiato le classi 1B e 2B in gara per la categoria "Cortissimi d'Acqua".

Un ringraziamento speciale a tutti i protagonisti, davanti e dietro le quinte, del concorso, promosso da Smart Academy e SMArt Lab e organizzato in collaborazione con il Comune di Rimini e Cineteca di Rimini.

ANBI Emilia Romagna ha pensato di redigere un accordo con Smart Accademy per la partecipazione al Festival del cinema di Rimini. Vale a dire che tutti i cortometraggi presentati sarebbero stati visionati da una giuria tecnica del Festival per determinare quello più rispondente ai loro criteri di valutazione.

Marzia Bonicelli, ufficio comunicazione dell'Emilia Centrale, il gruppo storico Il Melograno, gli insegnanti Monaco Giovanni e Livierato Chiara e i ragazzi della 1 e 2 B hanno fatto un bel percorso storico-geografico e scientifico che si è concluso con un bel video dal titolo "L'importanza dell'acqua nella storia”.

Insieme al Gruppo Storico Il Melograno hanno dato vita ad un bel progetto didattico finalizzato alla scoperta dell’uso e della gestione delle acque dall’età del bronzo fino ai giorni nostri con l’inserimento di una straordinaria donna qual è stata Matilde di Canossa che proprio come donna è stata una mente moderna anche nel dare importanza alla risorsa acqua.

Il cortometraggio è risultato vincitore!! Lo potete visionare cliccando sul link allegato: https://youtu.be/uGoq0nCcbcQ

 

 

 

 

Articolo precedenteMercoledì 14 dicembre guardia medica straordinaria a Baiso e Viano
Articolo successivoCastelnovo, Gioele Zannini: “Ognuno è unico e deve essere rispettato”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.