Home Cronaca Un Doblò sotto l’albero per l’Auser di Carpineti

Un Doblò sotto l’albero per l’Auser di Carpineti

337
0

L’Auser di Carpineti ha acquistato un nuovo Fiat Doblò per garantire i servizi di assistenza e trasporto a chi ne ha bisogno. Si tratta di un trasporto socio-solidale che permette a chi ne usufruisce di poter sostenere visite mediche, visite specialistiche nella massima sicurezza e le pratiche quotidiane, come ad esempio andare a ritirare la pensione.

La raccolta fondi è stata lanciata alla fine del 2021 e grazie alla generosità di ditte, associazioni e cittadini del territorio l’acquisto è stato possibile.

“Noi avevamo già un Doblò ma del 2003 – racconta Nunzio Ferrari, presidente dell’Auser – che si portava dietro diversi problemi dovuti alla sua età e tra loro anche problemi di inquinamento. Abbiamo pensato, soprattutto per la sicurezza perché facciamo un sacco di trasporti lontano da Castelnuovo, che ci voleva un mezzo un po’ più affidabile. A Carpineti abbiamo raccolto circa 10.000 euro grazie alla generosità dei cittadini, ditte, associazioni. Ringraziamo gli sponsor "Zara Line" e "Ruggi materie prime per ceramica, scavi e trasporti", le associazioni 'Carpineti da vivere' e 'Amici dei motori' per il loro contributo.”

“L'associazione 'Amici dei motori' di cui sono presidente – commenta Stefano Fontanesi - da sempre nel suo piccolo contribuisce a iniziative sul territorio quindi non poteva passare inosservato l'appello degli amici di Auser, che da tempo offre un servizio fondamentale ai carpinetani, per l'acquisto di un nuovo mezzo che sicuramente aiuterà a migliorare il loro lavoro. Conosciamo Nunzio Ferrari e il suo team di volontari da sempre e sappiamo quanta dedizione dedicano alle persone fragili e con difficoltà nel nostro territorio, ci è semplicemente sembrato naturale dare un nostro contributo.”