Home Cronaca Inaugurata a Trinità di Casina una nuova big bench

Inaugurata a Trinità di Casina una nuova big bench

1270
0

Una nuova big bench a Trinità di Casina. Domenica 22 gennaio, in un magico panorama imbiancato, è stata inaugurata una nuova panchina gigante che va ad unirsi alle altre disseminate in Appennino. Una cerimonia semplice alla presenza del sindaco di Casina Stefano Costi e dei rappresentanti delle associazioni di volontariato della zona tra cui la Cri di Casina e la Cri di Canossa.

Situata su un terreno di proprietà della signorina Amedea Rodolfi,  che lo ha messo a disposizione per la collocazione
della struttura, la panchina è stata realizzata grazie ad un gruppo di artigiani della zona che hanno creduto nel progetto e nella visione contribuendo personalmente alla realizzazione.
La posizione molto strategica e panoramica si presta ad essere meta di fotografi, appassionati di montagna o semplici gitanti.
Stando seduti sulla panchina, guardando oltre verso l'orizzonte a circa 8 km in linea d'aria, si staglia netta la Pietra di Bismantova con dietro il Monte Cusna e la catena dell'Appennino reggiano che nei periodi invernali con le cime innevate regalano foto e paesaggi incredibili. Alle spalle della panchina, invece, si vedono il Castello di Rossena e la torre di Rossenella mentre alla sua sinistra si scorge il Castello di Sarzano e il Castello di Leguigno.

Il tutto è immerso nella Val Tassobbio che, come il comune di Casina e Reggio Emilia Welcome, hanno patrocinato l'evento e il sito.
Prossimamente, appena la stagione lo permetterà, i volontari provvederemo anche all'illuminazione in notturna per raggiungere il sito della panchina e la messa a dimora delle bacheche
illustrative con altri manufatti per allietare chi visiterà il luogo panoramico.
Le coordinate di Google Maps per trovarla: 44.5304170, 10.4203920.
Foto e Video di Marco Francalacci