Home Cronaca I carabinieri sciatori in azione sulle piste a Cerreto Laghi

I carabinieri sciatori in azione sulle piste a Cerreto Laghi

685
0

A Cerreto Laghi, quello appena trascorso è stato un fine settimana impegnativo per i carabinieri sciatori di Ventasso vista la notevole affluenza di frequentatori, anche in considerazione delle gare di sci che hanno attirato numerosi partecipanti.

Diversi interventi per infortuni e persone colte da malori da parte dei militari della stazione di Collagna, dotati anche di motoslitta, formati presso il centro carabinieri di addestramento alpino di Selva di Val Gardena, hanno garantito la dovuta vigilanza e assistenza.

Il primo intervento sabato mattina, 28 gennaio, per un ragazzo di vent’anni che mentre sciava con il suo snowboard è caduto e si è lussato un ginocchio, ma anche la richiesta di accompagnamento del medico con la motoslitta in dotazione, nell’area boschiva ove un ciaspolatore è stato colto da malore.

Nella giornata di domenica i carabinieri sciatori hanno soccorso un uomo di 41 anni che a bordo della sua auto parcheggiata in prossimità degli impianti, ha  accusato un malore ed è riuscito a lanciare l’allarme.

Dopo una breve ricerca ed individuata la persona, gli si prestavano i primi soccorsi e traportato in ambulanza all’ospedale S. Anna di Castelnovo ne’ Monti.

Poco dopo, la richiesta di aiuto da parte di un genitore per la figlia di 10 anni residente a Parma, la quale, nei pressi della seggiovia, improvvisamente si è accasciata a terra perdendo i sensi: i militari subito intervenuti, hanno attuato le prime manovre di soccorso in attesa che arrivasse il medico.

Altri soccorsi e recuperi di infortunati venivano eseguiti per tutta la giornata, 7 in totale, per lussazioni e fratture agli arti inferiori che necessitavano comunque il trasporto presso l’ospedale.