Home Cronaca Casina, scuola primaria “Mons. Gregori” più digitale

Casina, scuola primaria “Mons. Gregori” più digitale

1002
0

Un’aula digitalizzata al servizio di alunni ed insegnanti della scuola primaria “Mons. Francesco Gregori” di Casina, grazie ai dieci computer donati dall’associazione Credere per Vedere.

Ieri 23 febbraio, nel plesso scolastico ad accogliere i rappresentanti dell’associazione c’erano gli  alunni, la referente del plesso scolastico Ave Ghirelli e quella delle scuole primarie Silvia Nolli con il vice preside Corrado Muratori; il primo cittadino Stefano Costi e la consigliera Valentina Davoli.

“Un ringraziamento particolare all'associazione Credere per Vedere ed il Progetto Dejavu – afferma Valentina Davoli - di cui alcuni ragazzi della Cooperativa Lo Stradello ne sono la parte operativa occupandosi di rigenerare computer dismessi. Grazie alle insegnanti che ci hanno accolto e complimenti ai ragazzi della classe 5^A per le emozionanti poesie che hanno dedicato”.

“I dieci pc, gentilmente donati alla nostra associazione l'anno scorso dal Cna Reggio Emilia – affermano dall' associazione Credere per Vedere ufficiale - sono stati ricondizionati e resi nuovamente operativi grazie al prezioso lavoro degli amici del centro residenziale socio-riabilitativo Zorella di Puianello e del centro socio-occupazionale Concha di Scandiano, insieme ai tecnici volontari di Credere per Vedere, all'interno del Progetto DEJAVU - Laboratorio di Riciclo e Terapia Occupazionale. Vorremmo ringraziare tutti i giovani studenti della classe della scuola per la meravigliosa accoglienza che ci hanno riservato e per averci profondamente emozionato durante la lettura di alcune bellissime poesie appositamente scritte da loro per ringraziarci dei computer ricevuti in dono".