Home Cultura Marco Dieci e Leo Turrini a ‘Toano ascolta storie di vita’

Marco Dieci e Leo Turrini a ‘Toano ascolta storie di vita’

370
0

Il musicista Marco Dieci e il giornalista Leo Turrini saranno i protagonisti della seconda serata della serie di eventi culturali "Toano ascolta storie di vita" organizzati dalla Pro Loco locale, che si terrà venerdì 30 giugno alle ore 21 la in Piazza della Chiesa.

Dieci e Turrini presenteranno: “Storia d’Italia cantando 1950-2000”. Un viaggio nelle emozioni della memoria e nel tempo per ripercorrere gli avvenimenti di quegli anni.

Dopo aver raccontato la vita di Pierangelo Bertoli, Marco Dieci e Leo Turrini riscoprono le suggestioni di un’Italia che cambia mischiando parole e musica di mezzo secolo. Utilizzando come spunto le canzoni che hanno segnato epoche e che risuonano ancora vivide nella memoria collettiva degli italiani, Turrini condividerà aneddoti, racconti di vita quotidiana e frammenti di storia che hanno lasciato un'impronta significativa.
Con un tono dissacrante, ma brillante, Turrini condurrà il pubblico in un viaggio che inizia dall'epoca fascista per poi toccare la Resistenza e la nascita della Repubblica Italiana. Il percorso attraverserà gli anni Cinquanta, noti come il periodo del "miracolo economico", per poi immergersi nell'Italia del boom degli anni Sessanta. Saranno esplorati gli "anni di piombo" e l'era dei cantautori negli anni Settanta, per poi arrivare agli Ottanta e Novanta, caratterizzati dall'effimero, la cultura della plastica e l'influenza della televisione. Da Fausto Coppi a Vasco Rossi, da Aldo Moro a Lucio battisti, da Alberto Sordi a Francesco De Gregori. In uno spettacolo il cuore di una nazione.
Durante la serata, Leo Turrini intratterrà il pubblico con il suo stile disinvoltamente ironico, offrendo uno sguardo unico sulla storia del nostro Paese attraverso il prisma delle canzoni che l'hanno accompagnata attraverso le note di Marco Dieci.
L'evento rappresenta un'occasione imperdibile per conoscere la storia d'Italia in modo fresco, coinvolgente e non convenzionale. Tutti sono invitati a partecipare e a immergersi in questo affascinante viaggio nel passato musicale e storico del nostro Paese.
L'evento si svolgerà anche in caso di maltempo, sarà garantita la sua realizzazione grazie ai locali del circolo Anspi adiacenti alla piazza.

Il prossimo evento della serie "Toano ascolta storie di vita" si terrà il 7 luglio con Jacopo Fo.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti sull'evento "Toano ascolta storie di vita", vi preghiamo di contattare la Pro Loco di Toano tramite email all'indirizzo [email protected] o telefonare al presidente Leonardo Perugi al numero 391 118 0624.

Marco Dieci è un musicista, compositore e arrangiatore, senza dubbio uno dei più conosciuti e apprezzati della provincia di Modena. Storico collaboratore di Pierangelo Bertoli, alla fine degli anni ’80 interrompe le tournée e apre una scuola di musica a Sassuolo, tutt’ora in piena attività. Marco Dieci è senza dubbio uno dei più conosciuti ed apprezzati musicisti della provincia modenese. Nel 1969 conosce Pierangelo Bertoli,
non ancora famoso, ma già prolifico autore di canzoni; fra i due nasce una forte amicizia e intesa musicale da cui dipenderà la svolta artistica di Marco.
Abbandonati infatti gli studi di medicina, decide di dedicarsi interamente alla professione di musicista a fianco del cantautore sassolese in tutti i concerti e le incisioni discografiche come compositore, arrangiatore e polistrumentista (pianoforte, chitarra acustica, armonica a bocca). Sue sono le musiche di molte canzoni di Pierangelo fra le quali alcune di grande successo come Certi momenti, Maddalena, Alete e al ragasol e Maria Teresa.

Leo Turrini, laureato in giurisprudenza, segue da anni i grandi dello sport per i quotidiani il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno.
È presente in qualità di opinionista presso Sky Sport (ospite fisso di Race Anatomy, programma condotto dal giornalista Fabio Tavelli che va puntualmente in onda alla fine di ogni Gran Premio di Formula 1).
Considerato uno dei maggiori esperti italiani di Formula 1 e da sempre vicino all'ambiente e alle personalità di spicco del Cavallino, è ideatore nonché autore di Profondo Rosso, rinomato blog in cui tratta le tematiche principali del mondo delle quattro ruote e in cui ama dilettarsi, sovente, nel racconto di amarcord, aneddoti o ricordi.
La sua attività e i suoi interessi, tuttavia, si concentrano anche su altri sport, quali calcio (è un tifoso dell'Inter e del Modena), ciclismo e pallavolo (è stato tra i fondatori del mensile SuperVolley) oltre che su altri campi come musica, cinema e costume. È stato sovente ospite di trasmissioni sportive sulle reti nazionali (ha condotto, tra gli altri, il programma Gialli di notte, incentrato sul Modena).