Home Homepage Cervarezza pigliatutto, vince entrambe le finali del Montagna

Cervarezza pigliatutto, vince entrambe le finali del Montagna

848
1

Una notte infinta. Piena di gloria e festeggiamenti.

E’ quella che hanno vissuto i giocatori, e, conseguentemente l’intero Comune, di Cervarezza.

E’ lui, infatti, il re assoluto del Montagna. Non solo nella categoria seniores, ma anche in quella Giovanissimi.

Ieri, infatti, nella doppia finale disputata a Baiso è stata la formazione in maglia blu e celeste ad aggiudicarsele entrambe. I babies hanno prevalso, nel match di apertura di una giornata indimenticabile, per 1-0 contro il Castelnovo Capitale.

Poi, nel ‘main event’ della finalissima, Cani e compagni si sono imposti contro un Gatta mai domo e che, tutto sommato avrebbe meritato un qualcosa di più a livello di punteggio, per 3-1.

Una partita che si è instradata per il verso giusto per il Cervarezza già nel primo tempo, chiuso sul punteggio di 2-0 con le reti di Cani (vero baluardo in retroguardia) e Michelotto.

Nella ripresa il Gatta si getta all’attacco con un Cervarezza ordinato nel difendersi e sempre molto ficcante nelle azioni di rimessa.

E’ un eurogol di Nardi da fuori area (palla dritta all’angolino) a riaprire le danze, e subito dopo, la squadra granata avrebbe una doppia chance per rimettere tutto in parità, ma Malpeli (portiere del Cervarezza) si supera con due splendide parate.

E’ ancora Michelotto (probabilmente il migliore in campo), a fissare il punteggio sul definitivo 3-1 nel finale, con un’azione di rimessa conclusa con un tiro di destro dal limite dell’area che si infila nell’angolino basso.

Il resto è sola e pura festa. Quella di un Cervarezza, pigliatutto, ebbro di gioia.

1 COMMENT

  1. Resta poco dello spirito nostrano del Montagna che tanto animava le estati montanare. Ormai tra i 5 esterni, figli di nati vari e residenze sospette, e’ un torneo (tra poche squadre forti) in cui chi più può investire più vince. Un torneo Pay for win.

    G.M

    • Firma - G.M