Home Cronaca Tutti i sindaci dell’Appennino per la Fiera del Parmigiano Reggiano di Casina

Tutti i sindaci dell’Appennino per la Fiera del Parmigiano Reggiano di Casina

3357
1
I sindaci dell’Unione montana dei Comuni dell’Appennino

Tutti i sindaci dell’Unione montana dei Comuni dell’Appennino, guidati dal neo presidente dell’Unione Elio Ivo Sassi, hanno voluto partecipare alla inaugurazione della Fiera del Parmigiano Reggiano di Casina. È una delle novità di questa edizione che, nella mattinata di sabato, non si è fermata nonostante una insidiosa pioggerellina scacciata, ben presto, dalle note della Banda Musicale di Felina.

Il sindaco Stefano Costi al taglio del nastro

Al taglio del nastro il sindaco Stefano Costi, che ha ringraziato le persone e le associazioni all’opera per questa nuova edizione, e con lui numerose autorità e operatori del settore. Durante il momento inaugurale condotto come di consueto da Gabriele Arlotti, il presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano Nicola Bertinelli ha ricordato come il Parmigiano Reggiano di montagna sia un prodotto a servizio del territorio con i suoi 81 caseifici attivi e 900 allevatori tra Parma e Bologna 846.000 forme con un aumento del +10,5% rispetto al 2016.

Ha simbolicamente tagliato una forma stagionata della Latteria di Migliara l’assessore regionale al turismo, Andrea Corsini che ha rimarcato il legame tra territorio e questa Dop. Da Roma hanno portato il saluto, anche, i parlamentari Tommaso Foti, componente della Commissione ambiente della Camera, Gianluca Vinci, da Modena la presidente dei Parchi Emilia Centrale. Presenti tutte le associazioni di categoria, ma anche le autorità militari e religiose, col parroco don Carlo Castellini.

Consegna della targa al dottor Giancarlo Tavasanis

Momento commovente quando l’amministrazione comunale ha tributato una targa al dottor Giancarlo Tavasanis, 97 anni, già medico condotto di Casina, consigliere di Casina e presidente della Pro Loco e all’epoca diede il via a quella che si chiama, inizialmente, Sagra del Parmigiano Reggiano con tanto di interessamento del senatore ed ex ministro Giuseppe Medici, con una mostra di vacche di razza Reggiana e l’intervento dell’illustre zootecnico Mario Guardasoni.

La Fiera prosegue nella giornata di domenica, con la via del gusto (con i vini Spergola e della Valpolicella), le bancarelle e numerosi appuntamenti.
Lunedì sera saranno 40 i caseifici di montagna che si contenderanno i trofei della 11a edizione del Palio del Parmigiano Reggiano, con forme di 24 e di 40 mesi, 13 quelli che si sfideranno nella gara del taglio della forma. La serata a ingresso libero, condotta da Gabriele Arlotti e Loretta Domenichini, andrà in scena a partire dalle ore 21 con diretta di Radionova e Radiovetrina su Fm 94.300 e sui canali social.

Sabato 5 agosto
➞ Viale Caduti per la libertà e via Roma, dalle ore 8:30
Apertura del mercato ambulante e agroalimentare lungo le vie del paese. Stand del Parmigiano Reggiano, dove si può acquistare il Parmigiano Reggiano “Prodotto di Montagna” proveniente dalle quattro province produttrici
➞ Zona Peep, dalle ore 9:00
Dimostrazioni di discipline sportive cinofile: Dog Balance Fit Csen e Hoopers
➞ Piazza IV Novembre, ore 10:30
Inaugurazione alla presenza delle autorità della 57a Fiera del Parmigiano Reggiano
➞ Zona Peep, ore 21:00
Acoustic Pit Stop live music karaoke
➞ Piazza IV Novembre ore 21:00
Canta Casina, karaoke in piazza

Domenica 6 agosto
➞ Viale Caduti per la libertà e via Roma, ore 8:30
Apertura del mercato ambulante e agroalimentare lungo le vie del paese. Stand del Parmigiano Reggiano dove si può acquistare il Parmigiano Reggiano “Prodotto di Montagna” proveniente dalle quattro province produttrici
➞ Castello di Sarzano, dalle ore 9:00
Gara con arcieri in abiti medievali
➞ Zona Peep, dalle ore 9:00
Dimostrazioni di discipline sportive cinofile: Dog Balance Fit Csen e Hoopers
➞ Piazza IV Novembre, ore 18:30
Grande tombolata nella piazza del Municipio con il Centro d’ascolto di Casina
➞ Zona Peep, ore 20:30
Spettacolo di Giocoleria con i Giullari del 2000
➞ Piazza IV Novembre, ore 21:00
Concerto della band Ma Noi No; durante la serata Premio Bonsai a ricordo di Giorgio Domenichini

Lunedì 7 agosto
➞ Piazza IV Novembre, ore 20:00
Premiazione della 11a edizione del Palio Città di Casina: verrà premiato il miglior Formaggio di Montagna dell’annata. A seguire, la 6a Gara di taglio della forma, competizione tra casari
➞ Zona Peep, ore 21:00
Sfilata di tutti gli esercenti di Casina
➞ Zona Area Consorzio / Ecu, ore 23:00
Fuochi d’artificio

1 COMMENT

  1. Mi spiace non aver potuto stato spettatore di questa festa speciale, in Onore della nostra più grande ECCELLENZA, così tanto sentita e partecipata. Un plauso alle autorità appenniniche che vi hanno tributato Lustro.
    Un mio particolare plauso al nostro Sindaco (nonchè Presidente dell’Unione) Sassi.
    Un augurio che eventi di questa levatura, volti ad accrescere il prestigio e la conoscenza delle nostre realtà appenniniche, siano mantenuti negli anni e, laddove possibile, incrementati.

    Demo

    • Firma - Demo